Allarme medici di famiglia: pochi e sovraccarichi

Medici di famiglia pochi. E per di più sovraccarichi. Questa la fotografia in Campania scattata dalla Fondazione Gimbe. Secondo la quale, nella regione, il 58.4% dei medici di medicina generale supera il massimale di 1.500 assistiti, contro la media nazionale del 47.7%. Al primo gennaio 2023, infatti, il numero medio di assistiti per medico in Campania era 1382 (media nazionale 1.353). Secondo la stima Gimbe, che prevede un rapporto di un medico di medicina generale ogni 1250 assistiti (valore medio tra il massimale di 1.500 e l’attuale rapporto ottimale di 1.000), al primo gennaio 2023 in Campania mancavano 381 professionisti. Tra il 2019 e il 2022 i medici di famiglia in regione si sono ridotti del 7,1%. La media nazionale della riduzione è pari all’11%. Sempre secondo i dati della Fondazione, nel 2022 in Campania l’80,7% dei medici di base aveva oltre 27 anni di laurea (media nazionale 72,5%). Sono 1320 ricorda ancora il dossier Gimbe, i medici che che hanno compiuto o compiranno 70 anni tra il 2023 e il 2026, raggiungendo così l’età massima per la pensione (deroghe escluse). Considerando l’età di pensionamento ordinaria di 70 anni e il numero di borse di studio per gli anni 2020/2023, nel 2026 il numero dei medici di medicina generale in Campania diminuirà di 384 unità rispetto al 2022.

 

SscNapoli

Giuseppe Cannella: “Il Napoli deve ripartire affidandosi all’allenatore giusto”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di...

David Giubilato: “Napoli svuotato, senza reazione”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di...

Amedeo Mangone: “Di Francesco ha grandi idee, merita una grande squadra”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di...

Giovanni Marchese: “Conte è un allenatore duro, una volta venne al campo col megafono…”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di...

Giuseppe Cannella: “Il Napoli deve ripartire affidandosi all’allenatore giusto”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto il direttore Giuseppe Cannella: “De Laurentiis pensava che sostituire Spalletti fosse semplice....

David Giubilato: “Napoli svuotato, senza reazione”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto David Giubilato: “Quest’anno il Napoli è stato caratterizzato da un concentrato di...

Bradisismo, trema ancora la terra in Campania

Il territorio dei Campi Flegrei trema ancora. Nelle ultime 24 ore sono state registrate ben 54 scosse di terremoto in tutta la zona Flegrea,...