Antonio Floro Flores: “Zielinski si sente trattato come l’ultima ruota del carro”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Antonio Floro Flores, ex calciatore attuale allenatore:

“Sono sconfortato perchè si allontana la Champions e il Napoli si porta a casa una sconfitta che è immeritata, ma fa male. Sul piano dell’atteggiamento la squadra ha giocato una buona partita, non si può sindacare sulle scelte di Mazzarri.

Zielinski ha dato tanto al Napoli, ma ora si sente fuori luogo, ma è anche normale vista la situazione. E’ tutto così particolare: farlo giocare è stato un rischio perchè pur se il giocatore non dirà mai di non essere al top, un bravo allenatore lo capisce. Zielinski si sente trattato come l’ultima ruota del carro ed essere esclusi dalla lista Champions non è bello.

Prima era colpa di Garcia, ora di Mazzarri, ma qualcuno a Napoli deve prendersi le proprie responsabilità, non può essere colpa solo degli allenatori. L’annata deve andare così, ma bisogna rimediare agli errori fatti”.

SscNapoli

Bianchini: «Napoli Summer Pass disponibile su OneFootball fino a venerdì»

Oggi a Crc, nel corso della trasmissione In ritiro...

Luigi De Magistris: “Mi auguro resti a Napoli solo chi è orgoglioso di indossare la maglia azzurra!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Silvio Vieira: “Gyokeres è simile a Osimhen e ha voglia di vincere come Conte”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Bianchini: «Napoli Summer Pass disponibile su OneFootball fino a venerdì»

Oggi a Crc, nel corso della trasmissione In ritiro con te di Marco Giordano e Umberto Chiariello, è intervenuto il chief revenue officer della...

Tragedia in Irpinia, quattro giovani vittime di un incidente stradale

Un grave incidente stradale si è verificato poco dopo la mezzanotte della notte scorsa sulla SS 90 di Via Nazionale delle Puglie nel territorio...

Rissa violenta nel napoletano, 15enne ferito gravemente

Un 15enne è stato ferito gravemente da un suo coetaneo poco dopo le 23 di ieri. La scena è avvenuta in via Aldo Moro,...