Berlusconi, terzo giorno al San Raffaele: come sta il leader di Forza Italia

Come sta Silvio Berlusconi: è il terzo giorno in terapia intensiva per l’ex premier e leader di Forza Italia. Berlusconi, 86 anni, è ricoverato per un’infezione polmonare conseguenza di una leucemia cronica che indebolisce il sistema immunitario. Oggi non dovrebbe essere rilasciato alcun bollettino medico.

Il presidente dei deputati di Forza Italia, Paolo Borrelli, ha spiegato riguardo le sue condizioni al Tg3: “L’impegno del presidente Silvio Berlusconi è sempre attivo. Infatti, anche stamattina, ha telefonato ad alcuni dirigenti proprio per preparare i lavori del Parlamento nella settimana subito dopo Pasqua”.

Aggiunge: “Non si parla di congressi, non si parla di null’altro se non della salute del nostro presidente che fortunatamente, nelle ultime ore, sta migliorando“.

Silvio Berlusconi, terzo giorno in terapia intensiva: pioggia di auguri dall’opposizione

Intanto, anche dall’opposizione arrivano piogge di auguri di pronta guarigione. Elly Schlein, segretaria del Pd, in diretta sul suo account Instagram scrive: “Sono ore e giorni di grande apprensione sulla situazione di salute di Silvio Berlusconi, a cui mi sento di fare un grande augurio di pronta guarigione“.

Unico fuori dal coro, Carlo Calenda, che davanti alle telecamere di La7 ha dichiarato: “Non ho mai votato Berlusconi, ma bisogna fargli gli auguri di tornare a fare il suo lavoro. Conosco la leucemia e credo che sia in una condizione critica“.

Aggiunge: “Penso che sia la chiusura di fatto della seconda Repubblica. La seconda Repubblica è Berlusconi, nel bene e nel male. Non ho mai creduto alla sua successione. E questo ha anche aspetti positivi, vedi i conflitti di interesse. Si chiude un pezzo di storia. Ma la vita è più larga della vita. È stato un leone, anzi, è un leone“.

 

SscNapoli

Luigi De Magistris: “Mi auguro resti a Napoli solo chi è orgoglioso di indossare la maglia azzurra!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Silvio Vieira: “Gyokeres è simile a Osimhen e ha voglia di vincere come Conte”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Pierpaolo Marino: “L’arrivo di Antonio Conte è una svolta epocale per il Napoli!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Investita e uccisa in mare a Napoli, al via l’esame autoptico

E' stato conferito e sta per prendere il via l'esame autoptico sulla salma di Cristina Frazzica, la ricercatrice 31enne deceduta dopo essere stata investita...

Le mani della camorra sull’ospedale San Giovanni Bosco

Il clan Contini controllava l’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli. È la conclusione cui è approdata l’inchiesta della Procura partenopea sfociata nel blitz dei...

Formazione, laureandi da tutto il mondo al Pascale

Stanno arrivando alla spicciolata dal 3 giugno, sono i primi 14 laureandi in medicina provenienti da ogni parte del mondo e che al Pascale...