Brasile, italiano colpito da un malore in viaggio: Marco Nastasi muore a 38 anni

Il 38enne Marco Nastasi si trovava a Rio De Janeiro per questioni di lavoro. Era sulla spiaggia Barra da Tijuca a ovest della città quando è stato colpito da un malore, mentre era in acqua. L’uomo stava nuotando dopo essersi tuffato in mare. La moglie ha dato l’allarme, ma per Marco non c’è stato nulla da fare. È stato trasportato all’ospedale Lourenço Jorge in elicottero, ma al suo arrivo era già deceduto.

Brasile, Marco Nastasi ha un malore in mare: annegato a 38 anni

Marco Nastasi, originario della provincia di Trento, si trovava in Brasile con la moglie e il figlio di 10 anni per un viaggio di lavoro. Viveva ormai già da alcuni anni in Colombia. Il sindaco di Mezzolombardo, Christian Girardi, ha dichiarato al quotidiano online il Dolomiti: “Anche se aveva lasciato il paese rientrava spesso in Trentino per venire a trovare i genitori, i familiari e gli amici. È una grande tragedia che ci colpisce molto, tutti ricordano Marco con grande affetto e la comunità si strige alla famiglia, la comunità è molto colpita da questo lutto“.

Ha aggiunto: “Siamo molto vicini alla famiglia per questo momento così difficile e di enorme dolore. Il Comune si è attivato con la famiglia per garantire il pieno supporto nelle pratiche per il rientro della salma“.

Il fatto è avvenuto il 18 maggio, intorno alle 8 del mattino. L’uomo si è tuffato in mare ma è stato travolto dalla corrente dopo essere stato colpito da un malore sotto gli occhi della moglie.

 

 

 

SscNapoli

Luigi De Magistris: “Mi auguro resti a Napoli solo chi è orgoglioso di indossare la maglia azzurra!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Silvio Vieira: “Gyokeres è simile a Osimhen e ha voglia di vincere come Conte”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Pierpaolo Marino: “L’arrivo di Antonio Conte è una svolta epocale per il Napoli!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Formazione, laureandi da tutto il mondo al Pascale

Stanno arrivando alla spicciolata dal 3 giugno, sono i primi 14 laureandi in medicina provenienti da ogni parte del mondo e che al Pascale...

In fin di vita il giovane pugnalato, fermato un sedicenne

Ha soltanto 16 anni ed è incensurato il presunto responsabile del ferimento del ventenne di Tufino, accoltellato nella notte tra domenica e lunedì in...

Europee: in Campania Pd primo partito, seguono Fdi e M5s

A spoglio quasi concluso nei territori del Sud (14.990 sezioni scrutinate su 14.992), il primato delle Europee va al Partito democratico, che si attesta...