Camorra, sequestrato a Giugliano l’arsenale del “boss dei Van Gogh”

La polizia di stato e i militari della Guardia di Finanza hanno sequestrato questa mattina a Giugliano in Campania, armi e munizioni riconducibili al sodalizio criminale capeggiato da Raffaele Imperiale, trafficante di stupefacenti tratto in arresto il 25 marzo 2022, nella cui abitazione furono ritrovati quadri originali di Van Gogh.

L’arsenale è stato ritrovato in un vano realizzato al di sotto di un garage ed al suo interno sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro: 38 armi a canna corta; 15 armi a canna lunga; 30 caricatori; 1 bomba a mano; 2 silenziatori; 5.067 munizioni di vario calibro.

Tra le armi sequestrate anche alcune dalla particolare capacità offensiva, come tre fucili mitragliatori kalashnikov, tre carabine di precisione munite di sistema ottico di puntamento, una carabina di precisione munita di apposito bipede di sostegno e un fucile a pompa.

Nel corso delle perquisizioni sono stati rinvenuti e sequestrati anche cinque giubbotti antiproiettile, quattro paline segnaletiche e quattro pettorine riportanti i loghi delle Forze dell’Ordine. Sono in corso, a cura del personale specializzato, ulteriori approfondimenti e analisi di tipo balistico sulle armi sequestrate.

SscNapoli

Luigi De Magistris: “Mi auguro resti a Napoli solo chi è orgoglioso di indossare la maglia azzurra!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Silvio Vieira: “Gyokeres è simile a Osimhen e ha voglia di vincere come Conte”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Pierpaolo Marino: “L’arrivo di Antonio Conte è una svolta epocale per il Napoli!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

L’autonomia differenziata è legge: insorge il Sud

Con l’approvazione alla Camera dei deputati, l’autonomia differenziata delle Regioni fortemente voluta dal ministro leghista Roberto Calderoli è diventata legge. Adesso le Regioni potranno...

Bruciano i Camaldoli: paura a Soccavo, Eremo evacuato

Arriva l’afa e porta il primo vasto incendio a Napoli. Ma l’anticiclone africano Minosse, che da mercoledì si è impadronito dell’Italia facendo schizzare la...

Pascale, teleassistenza a caregiver per medicazioni a casa

Chi si ammala di tumore non deve fare i conti soltanto con il dolore fisico e psicologico. Chi si ammala di tumore deve lottare...