Case popolari, task force per smaltire 7mila sanatorie

L’Acer corre ai ripari dopo la levata di scudi dei sindacati degli inquilini: varerà una task force per smaltire le settemila richieste di sanatoria chiuse nei cassetti. L’Agenzia regionale per la gestione dell’edilizia residenziale lo ha garantito ai rappresentanti di Sunia, Sicet, Uniat e Assocasa, incontrati nella sede di via Morelli a Napoli, dopo l’occupazione simbolica dell’ufficio di presidenza. Una protesta messa in atto per la mancanza di qualsiasi manutenzione degli alloggi pubblici e per la lentezza con la quale vengono espletate pratiche amministrative come sanatorie, appunto, ma anche volture, rateizzi, vendite. Enormi i disagi per gli assegnatari, cui hanno dato voce i sindacati. All’approfondimento di Crc News con Marco Di Bello è intervenuto il segretario regionale del Sicet Campania Alfonso Amendola.

SscNapoli

Bomba d’acqua nel Napoletano, l’acqua allaga garage e negozi

L'autunno è appena arrivato e anche se le temperature continuano ad essere alte, i fenomeni meteorologici iniziano a prendere il sopravvento. Così è successo nel...

Ospedale del mare, entra in funzione il robot spinale. I chirurghi: “Grazie a questa tecnologia è praticamente azzerato il rischio di imprevisti”

Tornare a camminare senza quel dolore che per sei lunghi anni ha reso ogni gesto quotidiano quasi impossibile. È questo il risultato straordinario del primo...

Daniele Daino: “I giudizi su Garcia diamoli più avanti. C’è una cosa che non condivido…”

Daniele Daino, doppio ex di Bologna e Napoli, è intervenuto nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma: “Il Napoli sta cambiando...