Cercola, carabiniere-eroe salva 88enne dalle fiamme

Carabiniere-eroe si getta tra le fiamme per salvare un’anziana dall’incendio della sua abitazione e resta intossicato. Notte movimentata quella appena passata, a Cercola, dove attorno all’una,  a causa di un corto circuito, le fiamme avvolgono un appartamento in via Leonardo Da Vinci con tre persone all’interno. Scatta l’allarme e i primi ad arrivare sono i carabinieri della vicina stazione. Una donna di 37 anni si precipita dai militari e riferisce loro che, assieme al figlio, è riuscita a scampare al fuoco, ma che in casa c’è ancora la loro ospite: una donna di 88 anni allettata e impossibilitata a camminare. Uno dei carabinieri non ci pensa sopra due volte: si cosparge il corpo di acqua ed entra nell’abitazione. E mentre tutti fuori restano con il fiato sospeso, il militare sfida le fiamme: si fa largo tra le lingue di fuoco, raggiunge la camera in cui si trova l’anziana, la prende in braccio e la porta fuori, in salvo, tra gli applausi dei cittadini in strada e dei tanti affacciati a balconi e finestre dopo essere stati svegliati dalle urla e dal frastuono delle sirene dei carabinieri, delle ambulanze e dei vigili del fuoco, che in breve domano il rogo. Nel frattempo l’88enne e il suo salvatore vengono  trasportati in ospedale: entrambi stanno bene nonostante l’intossicazione dovuta al fumo respirato. Successivamente, dal sopralluogo effettuato, emerge che a provocare l’incendio sia stato un elettrodomestico forse difettoso.

 

SscNapoli

Giuseppe Cannella: “Il Napoli deve ripartire affidandosi all’allenatore giusto”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di...

David Giubilato: “Napoli svuotato, senza reazione”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di...

Amedeo Mangone: “Di Francesco ha grandi idee, merita una grande squadra”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di...

Giovanni Marchese: “Conte è un allenatore duro, una volta venne al campo col megafono…”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di...

Giuseppe Cannella: “Il Napoli deve ripartire affidandosi all’allenatore giusto”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto il direttore Giuseppe Cannella: “De Laurentiis pensava che sostituire Spalletti fosse semplice....

David Giubilato: “Napoli svuotato, senza reazione”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto David Giubilato: “Quest’anno il Napoli è stato caratterizzato da un concentrato di...

Bradisismo, trema ancora la terra in Campania

Il territorio dei Campi Flegrei trema ancora. Nelle ultime 24 ore sono state registrate ben 54 scosse di terremoto in tutta la zona Flegrea,...