Da tutt’Italia al Vasto per comprare banconote false

Un’organizzazione specializzata nella vendita di banconote false è stata sgominata dai carabinieri grazie a un’inchiesta della Procura partenopea che vede 24 indagati, diciannove dei quali sono finiti in manette. I pm li accusano di aver dato vita a un sodalizio criminale che smerciava euro contraffatti all’interno di un terraneo ubicato in zona Vasto del quartiere Vicaria in pieno centro di Napoli.

L’attività di intelligence dell’Arma ha avuto origine da diverse segnalazioni circa un anno fa e, una volta individuata la base operativa della società a delinquere, ha consentito agli investigatori di scoprire anche i due depositi dove le banconote false venivano custodite, nonché di dare un volto e un nome a tutti coloro che avevano contribuito a mettere in piedi e a far fiorire il business illegale. Tra questi anche i corrieri, che in sella a scooter facevano la spola tra i magazzini e il punto vendita al Vasto.

Il terraneo – hanno potuto appurare i carabinieri – osservava turni precisi come un qualsiasi negozio normalissimo, ricevendo i clienti dalle 12 alle 19:30 di tutti i giorni tranne i festivi, e faceva affari d’oro. Nell’orario di apertura, davanti al terraneo, c’era sempre una fila di persone provenienti da tutta Italia e anche dall’estero, in attesa del turno per acquistare gli euro contraffatti, che sono stati sequstrati dai militari assieme ai mezzi utilizzati dai rider per il ritiro e la consegna della merce.

SscNapoli

Luigi De Magistris: “Mi auguro resti a Napoli solo chi è orgoglioso di indossare la maglia azzurra!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Silvio Vieira: “Gyokeres è simile a Osimhen e ha voglia di vincere come Conte”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Pierpaolo Marino: “L’arrivo di Antonio Conte è una svolta epocale per il Napoli!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Formazione, laureandi da tutto il mondo al Pascale

Stanno arrivando alla spicciolata dal 3 giugno, sono i primi 14 laureandi in medicina provenienti da ogni parte del mondo e che al Pascale...

In fin di vita il giovane pugnalato, fermato un sedicenne

Ha soltanto 16 anni ed è incensurato il presunto responsabile del ferimento del ventenne di Tufino, accoltellato nella notte tra domenica e lunedì in...

Europee: in Campania Pd primo partito, seguono Fdi e M5s

A spoglio quasi concluso nei territori del Sud (14.990 sezioni scrutinate su 14.992), il primato delle Europee va al Partito democratico, che si attesta...