Frattamaggiore, ordigno esplode nella notte: danni a un centro estetico

Frattamaggiore, un ordigno questa notte ha spaventato i cittadini che si sono svegliati di soprassalto per l’esplosione nei pressi di un centro estetico. L’ordigno ha danneggiato la struttura ma per fortuna non ci sono stati feriti. Le forze dell’ordine, intervenute sulla scena, stanno indagando per chiarire il movente.

Frattamaggiore, ordigno esplode a via Cumana: indagini in corso

Questa notte un ordigno artigianale è esploso in via Cumana 117 intorno alle tre di notte. L’esplosione ha danneggiato la serranda esterna e la porta d’ingresso di un centro estetico di proprietà di un 33enne incensurato del posto.

La deflagrazione dell’ordigno ha danneggiato anche 2 auto parcheggiate nelle vicinanze. Non ci sono feriti. Indagini affidate ai Carabinieri della stazione locale sono in corso per chiarire dinamica e matrice dell’evento. Non si può escludere che le telecamere di videosorveglianza della zona possano aver ripreso quanto accaduto: l’acquisizione delle immagini potrebbe chiarire eventuali responsabilità e movente dell’esplosione.

SscNapoli

Luigi De Magistris: “Mi auguro resti a Napoli solo chi è orgoglioso di indossare la maglia azzurra!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Silvio Vieira: “Gyokeres è simile a Osimhen e ha voglia di vincere come Conte”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Pierpaolo Marino: “L’arrivo di Antonio Conte è una svolta epocale per il Napoli!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Investita e uccisa in mare a Napoli, al via l’esame autoptico

E' stato conferito e sta per prendere il via l'esame autoptico sulla salma di Cristina Frazzica, la ricercatrice 31enne deceduta dopo essere stata investita...

Le mani della camorra sull’ospedale San Giovanni Bosco

Il clan Contini controllava l’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli. È la conclusione cui è approdata l’inchiesta della Procura partenopea sfociata nel blitz dei...

Formazione, laureandi da tutto il mondo al Pascale

Stanno arrivando alla spicciolata dal 3 giugno, sono i primi 14 laureandi in medicina provenienti da ogni parte del mondo e che al Pascale...