Gian Piero Ventura: “Per la prima volta in stagione ho visto un Napoli stanco”

A Radio Crc nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Gian Piero Ventura, allenatore

“Quando allenavo a Lecce ero molto giovane, fu una cavalcata di 2 anni straordinaria con una presidenza che ho sempre nel cuore. Dopo il 4-0 col Milan, il Napoli avrà voglia di recuperare subito il cammino e non far parlare più nessuno e sono convinto che non deluderà assolutamente. Intanto ha recuperato un po’ di energie perché per la prima volta con il Milan ho visto un Napoli stanco. La sconfitta credo abbia avuto più effetto sulla tifoseria che sulla squadra. Chi vive di calcio sa che nel momento in cui il Milan fa la partita perfetta e il Napoli è stanco, una sconfitta ci può stare. E’ stata una partita particolare e bisogna fare i complimenti al Milan che si è permessa un’aggressione a tutto campo, grazie all’assenza di Osimhen. Mai il Napoli è stato aggredito così tanto, ma il Milan lo ha potuto fare perché in avanti ha trovato un giocatore dalle caratteristiche diverse come Simeone. E’ stato bravo Pioli a sfruttare la situazione e mentre tutti dicono che è stato il Napoli più brutto della stagione io dico che è stato il Napoli più stanco della stagione. Questo non va a giustificare, ma la sconfitta non deve drammatizzare. 

La città già sta festeggiando lo scudetto che non può più scappare, ma per i giocatori questo non è un aiuto e giustamente Spalletti richiama l’attenzione. Non si può calare di tensione perché poi cali in campionato e la paghi anche in Champions. Il Napoli deve tornare ad essere quello di sempre e una sconfitta non cambia quanto di buono è stato fatto, ma è importante riprendere il passo. I quarti di finale di Champions non sono mai facili, la storia lo dice. Quello che conta è il modo con cui il Napoli è arrivato ai quarti e se ha l’ambizione di andare avanti, deve mantenere tutte le caratteristiche in campo. A Lecce il Napoli può riprendere a divertirsi e interrompere il filo interrotto domenica per preparare al meglio la doppia sfida col Milan che potrebbe portare il Napoli a vivere una stagione da importante a straordinaria”. 

SscNapoli

Luigi De Magistris: “Mi auguro resti a Napoli solo chi è orgoglioso di indossare la maglia azzurra!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Silvio Vieira: “Gyokeres è simile a Osimhen e ha voglia di vincere come Conte”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Pierpaolo Marino: “L’arrivo di Antonio Conte è una svolta epocale per il Napoli!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Formazione, laureandi da tutto il mondo al Pascale

Stanno arrivando alla spicciolata dal 3 giugno, sono i primi 14 laureandi in medicina provenienti da ogni parte del mondo e che al Pascale...

In fin di vita il giovane pugnalato, fermato un sedicenne

Ha soltanto 16 anni ed è incensurato il presunto responsabile del ferimento del ventenne di Tufino, accoltellato nella notte tra domenica e lunedì in...

Europee: in Campania Pd primo partito, seguono Fdi e M5s

A spoglio quasi concluso nei territori del Sud (14.990 sezioni scrutinate su 14.992), il primato delle Europee va al Partito democratico, che si attesta...