Giovanni Block presenta a Radio Crc il suo nuovo album “Retrò”

Oggi, 29 Marzo, alle 16.30, Giovanni Block presenta a Radio Crc il suo nuovo album “Retrò”.

Il disco, pubblicato lo scorso 17 marzo, si compone di dieci tracce (più una ghost track) nelle quali il cantautore napoletano, ancora una volta, racconta vita e stati d’animo con lucidità e ironia, rivendicando il suo diritto a slegarsi dalle mode, per seguire un percorso personale ed artistico che affonda le radici in un passato che è motore per la creatività presente e futura, alimentata in maniera libera e senza vincoli.

Anticipato dal brano “Vi odio”, e accompagnato dal videoclip del brano “Sposami sul mare”, “Retrò” è un lavoro pop con richiami alla tradizione dei grandi cantautori. Tanti e ricchi i riferimenti musicali e testuali: da Paoli a Dalla, da Gaber a Rino Gaetano, da De André a Guccini, passando per Quasimodo e Pavese. Un lavoro, intenso, malinconico, nostalgico, poetico.

Giovanni Block descrive in maniera meravigliosa la scelta del titolo di questo nuovo progetto con le sue parole:

“Retrò è la birra che prendi dopo il lavoro, la storia che ascolti alla fermata del pullman da uno sconosciuto. L’amore che non hai più vissuto. La valigia che non usi da tempo, il viaggio che hai continuato a rimandare. È il tuo gatto che ti graffia da anni sempre allo stesso modo e tu gli vuoi comunque bene. Retrò è un modo di essere. È un modo di stare al mondo e di farsi ascoltare. È il mio modo di scrivere e suonare.”

Il disco sarà presentato Venerdì 31 Marzo nel Foyer del Teatro Bellini di Napoli. Il 4 Aprile  ci sarà invece il concerto di presentazione in full band al Teatro Piccolo Bellini. Il cantautore sarà in concerto anche a Roma il 6 aprile a “L’Asino che Vola”.

Con tre album alle spalle, Giovanni Block ha ricevuto numerosi riconoscimenti nella sua carriera: Il Premio Siae / Club Tenco nel 2007 come Migliore Autore Emergente, Musicultura 2009, Premio “Alex Baroni”, Premio “Lunezia”, Premio “Lucio Battisti”, oltre ad essere stato finalista nel 2012 delle Targhe Tenco nella categoria “Miglior opera prima” e due volte finalista al Premio “Fabrizio De Andrè”. Ha collaborato tra musica e teatro con molti artisti: Mauro Calise, Sergio Cammariere, Fabrizio Bosso, Arnoldo Foà, Lello Arena, Luciano Melchionna, Cosimo Damiano ed altri. Tra le produzioni più recenti, la sua prima colonna sonora, scritta per il docufilm dedicato a Massimo Troisi “Il Mio amico Massimo” di Alessandro Bencivenga.

Tracklist di “Retrò”

  1. Sposami sul mare (3.07)
  2. Il primo tra i fanti (3.32)
  3. Vi odio (3.46)
  4. La ballata dei ricordi (2.56)
  5. 35 (2.31)
  6. L’amore e il veliero (2.53)
  7. La pioggia nell’orto (3.37)
  8. Preghiera dell’artista (3.54)
  9. La meritocrazia (3.36)
  10. L’amore e il veliero reprise (2.59)
  11. GHOST TRACK: I Gatti lo sapranno (4.03)

SscNapoli

Luigi De Magistris: “Mi auguro resti a Napoli solo chi è orgoglioso di indossare la maglia azzurra!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Silvio Vieira: “Gyokeres è simile a Osimhen e ha voglia di vincere come Conte”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Pierpaolo Marino: “L’arrivo di Antonio Conte è una svolta epocale per il Napoli!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

L’autonomia differenziata è legge: insorge il Sud

Con l’approvazione alla Camera dei deputati, l’autonomia differenziata delle Regioni fortemente voluta dal ministro leghista Roberto Calderoli è diventata legge. Adesso le Regioni potranno...

Bruciano i Camaldoli: paura a Soccavo, Eremo evacuato

Arriva l’afa e porta il primo vasto incendio a Napoli. Ma l’anticiclone africano Minosse, che da mercoledì si è impadronito dell’Italia facendo schizzare la...

Pascale, teleassistenza a caregiver per medicazioni a casa

Chi si ammala di tumore non deve fare i conti soltanto con il dolore fisico e psicologico. Chi si ammala di tumore deve lottare...