Il dottor Roberto Ruggiero: “Osimhen riceverà due maschere differenti, una col tricolore!”

A Radio CRC nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto il dottor Roberto Ruggiero, specializzato in chirurgia tecnologica e autore della maschera di Osimhen:

“La maschera che ho dovuto rifare per Osimhen? Abbiamo cominciato adesso. Stamattina abbiamo fatto la scansione e cominceremo con la produzione da oggi. Non so come abbia fatto a perdere l’altra maschera, ma giocherà la partita contro il Milan con la maschera di riserva, poi martedì o mercoledì riceverà due maschere nuove o di più. Una la faremo per il primo periodo e sarà più personalizzata con la sua firma e le sue iniziali, la seconda è più importante e la indosserà il giorno in cui il Napoli vincerà matematicamente lo scudetto, infatti ha lo scudetto sopra.

La maschera sarà quasi identica, lavoriamo al decimo di millimetro, i cambiamenti saranno impercettibili. Le linee di taglio saranno più o meno uguali, poi decideremo col dottor Tartaro e il dottor Canonico. Loro vedono in anteprima il progetto in 3D.

Abbiamo la possibilità con i nostri software di vedere come verrà il lavoro. Dopo averla vista finita facciamo dei ritocchi, poi la chiave di volta è quando la indossa il calciatore. Questo è il percorso, non è una passeggiata, ma richiede un lavoro serio e fatto bene. Osimhen ci ha portato una grande notorietà in tutto il mondo. State tranquilli, i superpoteri li metteremo anche nella maschera nuova, riusciamo a replicare anche quelli”.

SscNapoli

Baniya, l’agente: “Durante la tournée in Turchia, Giuntoli ha chiesto informazioni sul mio assistito”

A Radio CRC nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Giovanni Bia, agente di Rayyan Baniya: “La stagione del...

Alessandro Moggi: “Zanoli è il futuro dell’Italia. Simeone? Ha dato quel contributo che fa la differenza”

A Radio CRC nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Alessandro Moggi, agente sportivo tra gli altri di...

Incidente sul lavoro, morto 32enne colpito da una trave in Irpinia

Ancora un morto sul lavoro dall'inizio del 2023 in Italia: la tragedia è avvenuta in Irpinia. A perdere la vita è il giovane Emanuele...