Il “Reddito” sfama quasi mezzo milione di napoletani

A dicembre, nella sola provincia di Napoli, 164.215 famiglie hanno beneficiato del reddito o della pensione di cittadinanza. Per un totale di 422.715 persone coinvolte. Sono le cifre ufficiali diffuse dall’Osservatorio Inps. E sono cifre impressionanti. Soprattutto se confrontate con quelle che arrivano dalle altre regioni. Basti pensare che il numero complessivo delle persone coinvolte in Lazio, Lombardia e Veneto (rispettivamente prima, seconda e quarta regione più popolosa del Paese) non raggiunge quello relativo alla provincia di Napoli. E se, poi, a questo aggiungiamo anche il numero dei percettori residenti nelle altre province della Campania, il quadro assume aspetti ancora più sconfortanti. Nella nostra regione, infatti, sono 259.254 le famiglie che ricevono il sussidio che il governo Meloni abolirà a luglio per i cosiddetti “occupabili”. E le persone coinvolte 637.435, ovvero più di tutte quelle coinvolte nelle restanti regioni d’Italia, fatte salve Lazio, Puglia, Calabria, Sicilia e Sardegna.

SscNapoli

Luigi De Magistris: “Mi auguro resti a Napoli solo chi è orgoglioso di indossare la maglia azzurra!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Silvio Vieira: “Gyokeres è simile a Osimhen e ha voglia di vincere come Conte”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Pierpaolo Marino: “L’arrivo di Antonio Conte è una svolta epocale per il Napoli!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Investita e uccisa in mare a Napoli, al via l’esame autoptico

E' stato conferito e sta per prendere il via l'esame autoptico sulla salma di Cristina Frazzica, la ricercatrice 31enne deceduta dopo essere stata investita...

Le mani della camorra sull’ospedale San Giovanni Bosco

Il clan Contini controllava l’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli. È la conclusione cui è approdata l’inchiesta della Procura partenopea sfociata nel blitz dei...

Formazione, laureandi da tutto il mondo al Pascale

Stanno arrivando alla spicciolata dal 3 giugno, sono i primi 14 laureandi in medicina provenienti da ogni parte del mondo e che al Pascale...