Incidente a Napoli, muore 38enne: il conducente non l’ha soccorso

Giovanni Baiano, lo scorso 2 aprile, è stato travolto a bordo del suo scooter a Pianura, a via Cannavino. Il 38enne è deceduto il 4 aprile all’Ospedale del Mare dopo essere stato travolto da un’automobile guidata da un 40enne della zona.

L’uomo, dopo l’incidente, si sarebbe dato alla fuga con tutta la sua famiglia.

Giovanni Baiano, travolto in scooter a Pianura: perché non ha ricevuto soccorso

Il 40enne che ha travolto Giovanni non si è fermato a prestargli soccorso. Dopo averlo travolto con la macchina, si è allontanato velocemente dalla scena, lasciando il 38enne in condizioni critiche sul manto stradale. I soccorritori del 118 sono accorsi sulla scena e hanno trasportato Giovanni Baiano prima all’ospedale San Paolo. Poi, il 39enne è stato trasferito all’Ospedale del Mare dove è deceduto il 4 aprile.

Sul luogo dell’impatto anche la Polizia Municipale, guidata dal capitano Antonio Muriano, che ha effettuato tutti i rilievi del caso. Le indagini sono state piuttosto celeri: il 40enne alla guida dell’auto è stato identificato ed è indagato per omicidio stradale e omissione di soccorso.

Come riportato dalla Voce di Napoli, quando il 40enne è stato rintracciato nel suo appartamento, secondo alcune indiscrezioni, l’uomo avrebbe raccontato agli agenti di non aver voluto spaventare i figli, che erano a bordo dell’automobile. Per questo si sarebbe allontanato verso il suo appartamento con la moglie e i bambini.

La salma di Giovanni Baiano è a disposizione dell’autorità giudiziaria per lo svolgimento dell’autopsia. Dopo le esame autoptico si svolgeranno le esequie del 39enne. Indagini in corso per chiarire la dinamica: si ipotizza che l’auto possa avere effettuato inversione travolgendo Giovanni.

SscNapoli

Luigi De Magistris: “Mi auguro resti a Napoli solo chi è orgoglioso di indossare la maglia azzurra!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Silvio Vieira: “Gyokeres è simile a Osimhen e ha voglia di vincere come Conte”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Pierpaolo Marino: “L’arrivo di Antonio Conte è una svolta epocale per il Napoli!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

L’autonomia differenziata è legge: insorge il Sud

Con l’approvazione alla Camera dei deputati, l’autonomia differenziata delle Regioni fortemente voluta dal ministro leghista Roberto Calderoli è diventata legge. Adesso le Regioni potranno...

Bruciano i Camaldoli: paura a Soccavo, Eremo evacuato

Arriva l’afa e porta il primo vasto incendio a Napoli. Ma l’anticiclone africano Minosse, che da mercoledì si è impadronito dell’Italia facendo schizzare la...

Pascale, teleassistenza a caregiver per medicazioni a casa

Chi si ammala di tumore non deve fare i conti soltanto con il dolore fisico e psicologico. Chi si ammala di tumore deve lottare...