Incidente sull’A30, dopo Rosario e Jemila muore anche Mourad, il fratellino di lei

Come riportato dal Mattino, dopo Rosario e Jemila, morti a 14 e 16 anni nell’incidente sull’A30, è morto anche il fratellino di lei, Mourad, ricoverato fino ad ora in ospedale in gravi condizioni. Il piccolo aveva 8 anni ed era anch’esso in macchina con la famiglia nel tragico incidente sull’A30 Salerno-Caserta nel quale hanno perso la vita i due fidanzatini.

Incidente sull’A30, dopo la morte di Rosario e Jemila si aggrava il bilancio: ha perso la vita anche Mourad, il fratellino di lei

L’incidente, del 14 maggio intorno alle 19, è avvenuto allo svincolo Mercato San Severino. I tre minori erano a bordo di una Nissan quando, per motivi ancora da accertare, l’auto si è scontrata contro il guard rail. Jemila, 14 anni, è stata sbalzata fuori dal mezzo di trasporto. Poche ore dopo è morto anche il suo fidanzatino, Rosario, di 16 anni.

Al tragico bilancio si aggiunge adesso anche il piccolo Mourad, di soli otto anni. Anche la madre di Mourad e Jemila è ricoverata in gravi condizioni. Solo il padre, per il momento, è fuori pericolo.

Le comunità di Pagani, luogo in cui risiedeva Rosario, e San Valentino del Torio, luogo in cui risiedeva la famiglia di Jemila, sono distrutte dal dolore per l’ennesima morte in questo terribile incidente che ha strappato la vita a tre giovanissimi. Solo ieri, il padre di Rosario Langella aveva richiesto che i due fidanzatini, inseparabili, venissero seppelliti insieme. Oggi il bilancio si aggrava ancora con la morte del piccolo Mourad.

 

SscNapoli

Luigi De Magistris: “Mi auguro resti a Napoli solo chi è orgoglioso di indossare la maglia azzurra!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Silvio Vieira: “Gyokeres è simile a Osimhen e ha voglia di vincere come Conte”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Pierpaolo Marino: “L’arrivo di Antonio Conte è una svolta epocale per il Napoli!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Formazione, laureandi da tutto il mondo al Pascale

Stanno arrivando alla spicciolata dal 3 giugno, sono i primi 14 laureandi in medicina provenienti da ogni parte del mondo e che al Pascale...

In fin di vita il giovane pugnalato, fermato un sedicenne

Ha soltanto 16 anni ed è incensurato il presunto responsabile del ferimento del ventenne di Tufino, accoltellato nella notte tra domenica e lunedì in...

Europee: in Campania Pd primo partito, seguono Fdi e M5s

A spoglio quasi concluso nei territori del Sud (14.990 sezioni scrutinate su 14.992), il primato delle Europee va al Partito democratico, che si attesta...