Joao Santos: “Incredibile il lavoro di De Laurentiis e Giuntoli”

L’agente di calciatori Joao Santos è intervenuto a Radio Crc nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma: “Sono a Napoli per la gara dell’Italia di stasera: è l’inizio di una nuova epoca per la Nazionale in vista dell’Europeo del prossimo anno. Speriamo bene. C’è ancora tanta amarezza per non aver partecipato al Mondiale. Jorginho? Con l’Arsenal può vincere la Premier: mancano 10 partite che saranno 10 finali. E’ da anni che non vince il campionato per cui ha grande motivazione. Tornare in Italia? Il calcio è dinamico. Quando l’Arsenal lo ha preso, le squadre italiane non avevano bisogno di un giocatore come Jorginho. Con le sue caratteristiche ed il suo calcio molto intelligente può arrivare ovunque. Il Napoli? Sta facendo una stagione alla grande in campionato ed in Champions, speriamo bene. Il lavoro di De Laurentiis e Giuntoli è incredibile ed è da anni che si porta avanti questo progetto. Il Napoli di oggi è frutto dei tanti anni di lavoro. Quest’anno il Napoli è la squadra più organizzata e per i tifosi spero che quest’anno si possa gioire. In Champions manca solo l’esperienza, ma se si arriva in finale una delle due squadre vince”. 

SscNapoli

Luigi De Magistris: “Mi auguro resti a Napoli solo chi è orgoglioso di indossare la maglia azzurra!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Silvio Vieira: “Gyokeres è simile a Osimhen e ha voglia di vincere come Conte”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Pierpaolo Marino: “L’arrivo di Antonio Conte è una svolta epocale per il Napoli!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Investita e uccisa in mare a Napoli, al via l’esame autoptico

E' stato conferito e sta per prendere il via l'esame autoptico sulla salma di Cristina Frazzica, la ricercatrice 31enne deceduta dopo essere stata investita...

Le mani della camorra sull’ospedale San Giovanni Bosco

Il clan Contini controllava l’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli. È la conclusione cui è approdata l’inchiesta della Procura partenopea sfociata nel blitz dei...

Formazione, laureandi da tutto il mondo al Pascale

Stanno arrivando alla spicciolata dal 3 giugno, sono i primi 14 laureandi in medicina provenienti da ogni parte del mondo e che al Pascale...