“Kvara” si ferma, contro l’Atalanta non sarà in campo

Tegola per il Napoli, che a Bergamo dovrà fare a meno di “KK”. Il georgiano è stato costretto a fermarsi per un attacco di lombalgia acuta. E non ci sono speranze che possa recuperare in tempo per il big match valido per la tredicesima giornata di campionato.

Il “77” azzurro non figura tra quelli dei convocati diffusi poco fa dalla società partenopea per la trasferta in terra orobica. Dove domani il Napoli primo in classifica contenderà alla seconda della classe tre punti preziosissimi in chiave scudetto.

All’appuntamento con l’Atalanta la squadra di Spalletti si presenterà senza la sua punta di diamante Kvicha Kvaratskhelia. E senza Rrahmani, ancora alle prese con terapie e palestra per lo stiramento agli adduttori, rimediato il 9 ottobre scorso nella sfida in casa della Cremonese.

Al posto del kosovaro hanno finora ben figurato sia Ostigard che Juan Jesus, che si sono alternati accanto a Kim al centro della difesa. Sicuramente più difficile sarà per il tecnico di Certaldo sostituire uno come il georgiano, da tutti considerato il talento più cristallino dei partenopei.

Otto gol e dieci assist in diciotto partite tra serie A e Champions League sono i numeri di cui può fregiarsi “KK”. Dover fare a meno di lui è un duro colpo per gli azzurri, che comunque possono contare su validi sostituti, in primis Raspadori.

In ogni caso, i programmi dei partenopei non cambiano per l’incontro con gli orobici. Il Napoli giocherà per vincere, ha fatto capire Spalletti, parlando alla vigilia in conferenza stampa. L’allenatore ha approfittato dell’occasione anche per mettere in guardia i suoi dalle insidie della gara: “A Bergamo sarà difficile come a Liverpool”.

SscNapoli

Luigi De Magistris: “Mi auguro resti a Napoli solo chi è orgoglioso di indossare la maglia azzurra!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Silvio Vieira: “Gyokeres è simile a Osimhen e ha voglia di vincere come Conte”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Pierpaolo Marino: “L’arrivo di Antonio Conte è una svolta epocale per il Napoli!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Formazione, laureandi da tutto il mondo al Pascale

Stanno arrivando alla spicciolata dal 3 giugno, sono i primi 14 laureandi in medicina provenienti da ogni parte del mondo e che al Pascale...

In fin di vita il giovane pugnalato, fermato un sedicenne

Ha soltanto 16 anni ed è incensurato il presunto responsabile del ferimento del ventenne di Tufino, accoltellato nella notte tra domenica e lunedì in...

Europee: in Campania Pd primo partito, seguono Fdi e M5s

A spoglio quasi concluso nei territori del Sud (14.990 sezioni scrutinate su 14.992), il primato delle Europee va al Partito democratico, che si attesta...