Lutto nel mondo del calcio campano: è morto Carmine Tascone

Lutto nel mondo del calcio campano: l’ex allenatore e scopritore di talenti Carmine Tascone, 86 anni, è venuto a mancare questa mattina dopo la lunga malattia. Carmine Tascone concluse la sua carriera da attaccante giovanissimo per dedicarsi al mondo dell’allenamento, guidando molte squadre della Campania. Poi, diventò scopritore di talenti portando sui campi di calcio di tutto il mondo giocatori come Bruscolotti, Ferrara, Cannavaro e D’Ambrosio.

Addio a Carmine Tascone, ex allenatore e talent scout: lutto nel mondo del calcio campano

L’ultima squadra allenata da Tascone fu l’Afragolese. Nel 1989 fonda la Damiano Promotion, scuola calcio che è stata orgoglio non solo di Carmine Tascone ma anche del figlio Massimiliano, vincitori di due premi uno nel 2000 e l’altro nel 2001. Il nome del club fu dedicato alla scomparsa del giocatore Raffaele Damiano, scoperto proprio da Tascone, morto mentre giocava nella giovanile della Sampdoria.

Tascone negli ultimi anni si era dedicato anche al calcio come opinionista con numerose ospitate radiofoniche oltre ad organizzare gli incontri del mercoledì sera con altri ex allenatori e calciatori alla Basilica del Carmine.

Le condizioni di salute dell’ex allenatore erano piuttosto precarie, ormai erano andate a peggiorare sempre di più dallo scorso compleanno, il 22 marzo. Tantissimi sono i messaggi di cordoglio per lui, sia da parte di ex allievi che di appassionati di calcio che ci tengono a ricordarlo come un uomo “amante della verità, con una capacità di guardare il calcio diversa da tanti”.

La SCD promotion Soccer ha pubblicato per lui un messaggio sui social: “È venuto a mancare Carmine Tascone, uomo di calcio il cui nome resterà sempre legato alle tante vittorie, prima come calciatore, poi come allenatore e per finire come Talent Scout di tanti giovani calciatori alcuni diventati anche famosi professionisti.

Esprimiamo tutto il nostro cordoglio alla famiglia Tascone. Ciao Presidente. Ciao Mister“.

 

SscNapoli

Emanuele Belardi: “Manna? Fare il direttore a Lugano è diverso dal farlo a Napoli…”

A Radio CRC nel corso della trasmissione “Si Gonfia...

Simone Pepe: “Chi prende Antonio Conte non sbaglia mai”

“Suggerimenti sul perché sarebbe giusto prendere Antonio Conte? Chi...

Mirko Valdifiori: “Calzona ci sta mettendo l’anima”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di...

Ariedo Braida: “Non ho rapporti con De Laurentiis, ma se mi chiamasse…”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di...

Emanuele Belardi: “Manna? Fare il direttore a Lugano è diverso dal farlo a Napoli…”

A Radio CRC nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Emanuele Belardi, ex calciatore del Napoli: “Se Pioli è...

Simone Pepe: “Chi prende Antonio Conte non sbaglia mai”

“Suggerimenti sul perché sarebbe giusto prendere Antonio Conte? Chi prende Conte non sbaglia mai. È un super motivatore, è un super preparatore. È innovativo....

Nuova Cardio TC al Monaldi, esami più accurati in meno di un secondo

Una nuova tecnologia arricchisce le dotazioni dell’Azienda Ospedaliera dei Colli. È stata installata, presso l’Unità Operativa Complessa di Radiologia dell’Ospedale Monaldi di Napoli, diretta...