Marano, 50enne trovato morto in palestra: si tratta di Paolo Nocera

Marano, un uomo di 50 anni questa mattina è stato ritrovato senza vita in palestra nel Napoletano. L’uomo, che gestiva l’attività ed era appassionato di bodybuilding, è stato ritrovato senza vita da alcuni clienti in via Castel Belvedere. Si tratta di Paolo Nocera, ritrovato riverso sul pavimento con alcune tracce ematiche vicino la salma.

Paolo Nocera, trovato senza vita in palestra: “Siamo sgomenti e sconvolti”

Inutile ogni tentativo di soccorso, per Paolo all’arrivo dei soccorsi e delle forze dell’ordine era già troppo tardi. Sul luogo sono accorsi i Carabinieri della locale stazione e il medico legale. Secondo una prima ricostruzione, Paolo Nocera sarebbe stato stroncato da un malore. Per ora non è stato previsto l’esame autoptico.

Sono tanti i messaggi per Paolo, molto conosciuto nella sua comunità e nel mondo del bodybuilding. Un utente scrive per lui sui social: “Stamattina il mondo del body building e della NBBUI è sconvolto.. un caro amico fraterno purtroppo ci ha lasciato Paolo Nocera, ci mancherai infinitamente, siamo sgomenti e sconvolti noi tutti… cercheremo di stare vicino in rispettoso silenzio alla tua dolce amata moglie … una abbraccio ovunque tu sia”.

 

SscNapoli

Luigi De Magistris: “Mi auguro resti a Napoli solo chi è orgoglioso di indossare la maglia azzurra!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Silvio Vieira: “Gyokeres è simile a Osimhen e ha voglia di vincere come Conte”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Pierpaolo Marino: “L’arrivo di Antonio Conte è una svolta epocale per il Napoli!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Investita e uccisa in mare a Napoli, al via l’esame autoptico

E' stato conferito e sta per prendere il via l'esame autoptico sulla salma di Cristina Frazzica, la ricercatrice 31enne deceduta dopo essere stata investita...

Le mani della camorra sull’ospedale San Giovanni Bosco

Il clan Contini controllava l’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli. È la conclusione cui è approdata l’inchiesta della Procura partenopea sfociata nel blitz dei...

Formazione, laureandi da tutto il mondo al Pascale

Stanno arrivando alla spicciolata dal 3 giugno, sono i primi 14 laureandi in medicina provenienti da ogni parte del mondo e che al Pascale...