Maschera anche per Meret, il dottor Ruggiero: “Dovrà portarla per un mese”

A Radio CRC nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto il dottor Roberto Ruggiero, specializzato in chirurgia tecnologica: “La maschera che ho consegnato a Meret l’ho realizzata velocemente, siamo stati costretti a fare le ore lunghe di notte e stamattina l’abbiamo consegnata. Ieri era anche il suo compleanno e come regalo gli abbiamo fatto la maschera. È stato un lavoro corale fino a notte fonda ed è venuto fuori un ottimo risultato, tutti sono rimasti molto contenti. L’infortunio? Sembra se lo sia procurato nello scontro fortuito con Kim contro il Torino. La frattura del setto nasale non necessita di un intervento. Se la maschera è la stessa di Osimhen? La tecnica è la stessa, cambia un po’ la forma. Meret adesso ha il naso in carbonio e stasera lo vedrete così. Dovrà portare la maschera per un mese. I medici decidono fino a quando è necessario, poi i calciatori decidono cosa vogliono fare. Il 15/20 aprile regaleremo delle maschere ai bambini per fargli celebrare lo scudetto con la maschera di Osimhen. Un amico che è a New York mi ha inviato una fotografia di una vetrina in cui c’erano delle cose realizzate così. Ne abbiamo fatte tante di maschere nella nostra vita, ma questa è stata magica e ci ha regalato una notorietà inaspettata. Se ne produrremo qualcuna col tricolore? Non lo sappiamo, per adesso ne abbiamo fatte 3.000 da regalare ai bambini. Poi magari sono quelle cose che ti vengono all’improvviso e ne faremo qualcuna anche col tricolore”.

SscNapoli

Giuseppe Cannella: “Il Napoli deve ripartire affidandosi all’allenatore giusto”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di...

David Giubilato: “Napoli svuotato, senza reazione”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di...

Amedeo Mangone: “Di Francesco ha grandi idee, merita una grande squadra”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di...

Giovanni Marchese: “Conte è un allenatore duro, una volta venne al campo col megafono…”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di...

Giuseppe Cannella: “Il Napoli deve ripartire affidandosi all’allenatore giusto”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto il direttore Giuseppe Cannella: “De Laurentiis pensava che sostituire Spalletti fosse semplice....

David Giubilato: “Napoli svuotato, senza reazione”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto David Giubilato: “Quest’anno il Napoli è stato caratterizzato da un concentrato di...

Bradisismo, trema ancora la terra in Campania

Il territorio dei Campi Flegrei trema ancora. Nelle ultime 24 ore sono state registrate ben 54 scosse di terremoto in tutta la zona Flegrea,...