Maurizio Casagrande: “Il Napoli ha preso il posto delle Juve: è diventata la squadra da battere per chiunque”

A Radio CRC nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Maurizio Casagrande, attore:

“Lo scudetto? Ricordo ancora quando ero giovincello e andavo in giro per Napoli ad esprimere la mia gioia, adesso mi sono ritrovato giovincello dopo tanti anni.

Io credo che sia il più bel Napoli che si sia visto negli ultimi anni tenendo presente che la squadra ci abbia abituati benissimo. Quest’anno siamo andati oltre, tant’è vero che siamo arrivati sulla punta della cima.

Ci sono voluti 19 anni dalla Serie C per arrivare a questo risultato e alla fine sono pochi. Con Sarri siamo arrivati a 91 punti e non abbiamo vinto lo scudetto.

Le parole di De Laurentiis sulla Champions? Abbiamo una squadra straordinaria, il Napoli di due mesi fa avrebbe fatto benissimo. C’è stato un momento di calo. Siamo diventati a tutti gli effetti la squadra da battere per chiunque. Prima lo era la Juventus, adesso lo siamo noi ed è chiaro che la pressione psicologica diventa enorme.

Se il Napoli fa un lavoro dello stesso livello per l’anno prossimo, secondo me è solo l’inizio di grandi soddisfazioni. Ho pubblicato un video dedicato al Napoli dove gioco su una canzone di Zucchero dicendo ‘ecco 13 buone ragioni per preferire lo scudetto alla Serie C’, sono stato uno dei pochissimi vip napoletani presenti alla conferenza stampa di presentazione del Napoli in Serie C perché io pensavo che una città come Napoli non potesse non avere una grande squadra.

Che il Napoli fosse fallito mi umiliava come uomo e quando sentii che De Laurentiis avrebbe comprato il Napoli pensavo ci fosse speranza per l’uomo che è ed avevo ragione”.

SscNapoli

Luigi De Magistris: “Mi auguro resti a Napoli solo chi è orgoglioso di indossare la maglia azzurra!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Silvio Vieira: “Gyokeres è simile a Osimhen e ha voglia di vincere come Conte”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Pierpaolo Marino: “L’arrivo di Antonio Conte è una svolta epocale per il Napoli!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Investita e uccisa in mare a Napoli, al via l’esame autoptico

E' stato conferito e sta per prendere il via l'esame autoptico sulla salma di Cristina Frazzica, la ricercatrice 31enne deceduta dopo essere stata investita...

Le mani della camorra sull’ospedale San Giovanni Bosco

Il clan Contini controllava l’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli. È la conclusione cui è approdata l’inchiesta della Procura partenopea sfociata nel blitz dei...

Formazione, laureandi da tutto il mondo al Pascale

Stanno arrivando alla spicciolata dal 3 giugno, sono i primi 14 laureandi in medicina provenienti da ogni parte del mondo e che al Pascale...