Meret rinnova fino al 2024: arriva anche il tweet

Il Napoli ha deciso di puntare su Alex Meret. Ora è ufficiale. L’ex Spal sarà il portiere degli azzurri per almeno un’altra stagione. Per due, se al termine di questa la società partenopea deciderà di esercitare l’opzione per un altro anno, che secondo indiscrezioni sarebbe contemplata nel nuovo contratto. Il tweet del club, tanto atteso dopo le dichiarazioni del giocatore alla vigilia della gara contro l’Ajax, è arrivato, annunciando che il venticinquenne estremo difensore, nato a Udine e cresciuto nelle giovanili dell’Udinese, ha firmato fino al 2024.

In poco più di tre mesi Meret ha convinto il presidente Aurelio De Laurentiis, il direttore sportivo Cristiano Giuntoli e il tecnico Luciano Spalletti a fidarsi di lui, dimostrando di avere talento e soprattutto carattere da vendere. Dopo la deludente passata stagione segnata dal dualismo con Ospina e un’estate trascorsa con il Napoli a inseguire fino alla fine del mercato prima Kepa Arrizabalaga del Chelsea e poi Keylor Navas del Paris Saint-Germain, non doveva essere facile per l’ex Spal tornare a indossare la maglia azzurra. Ma il venticinquenne lo ha fatto senza batter ciglio e ha offerto anche delle ottime prestazioni fin qui, meritando a pieno titolo l’agognato rinnovo.

Con i partenopei Meret ha disputato 104 partite ufficiali tra campionato e coppe nazionali ed europee. Ha subito 122 gol e ha mantenuto la porta inviolata per 31 incontri.

Nella stessa giornata ha firmato il rinnovo anche il giovane attaccante Alessio Zerbin. Il contratto del ventitreenne scadrà nel 2007.

 

SscNapoli

Luigi De Magistris: “Mi auguro resti a Napoli solo chi è orgoglioso di indossare la maglia azzurra!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Silvio Vieira: “Gyokeres è simile a Osimhen e ha voglia di vincere come Conte”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Pierpaolo Marino: “L’arrivo di Antonio Conte è una svolta epocale per il Napoli!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Formazione, laureandi da tutto il mondo al Pascale

Stanno arrivando alla spicciolata dal 3 giugno, sono i primi 14 laureandi in medicina provenienti da ogni parte del mondo e che al Pascale...

In fin di vita il giovane pugnalato, fermato un sedicenne

Ha soltanto 16 anni ed è incensurato il presunto responsabile del ferimento del ventenne di Tufino, accoltellato nella notte tra domenica e lunedì in...

Europee: in Campania Pd primo partito, seguono Fdi e M5s

A spoglio quasi concluso nei territori del Sud (14.990 sezioni scrutinate su 14.992), il primato delle Europee va al Partito democratico, che si attesta...