Morta Monica Sirianni, ex concorrente del Grande Fratello: aveva 37 anni

Monica Sirianni, ex concorrente del Grande Fratello, è morta a soli 37 anni. La donna il 5 maggio si trovava al bar con alcuni amici in provincia di Catanzaro quando è stata colta da un malore fatale. Purtroppo, non c’è stato nulla da fare: nonostante la giovane età, il suo cuore ha smesso di battere.

Muore a 37 anni Monica Sirianni, ex concorrente del Grande Fratello

Monica Sirianni aveva partecipato all’edizione del programma condotta da Alessia Marcuzzi nel 2011/2012. La giovane è stata trasportata d’urgenza in ospedale, ma per lei, nonostante i tentativi disperati di salvarle la vita, non c’è stato nulla da fare: è morta poco dopo l’arrivo in Pronto Soccorso. Ancora non è chiara quale sia la causa della morte della 37enne, ma non è escluso che possa trattarsi di un infarto fulminante.

La 37enne aveva partecipato al Grande Fratello a 25 anni. Prima del programma, risiedeva a Sidney con i genitori di origine calabrese. Poi, è rientrata in Italia dedicandosi all’insegnamento dell’inglese. Monica nella casa dalla porta rossa strinse un legame sentimentale con un altro dei concorrenti, Fabrizio Conti, per il quale scelse di dire addio al suo fidanzato dell’epoca. La relazione dei due si è però interrotta poco dopo la fine del reality.

Monica era ormai lontana dal mondo dello spettacolo, ma molti la ricordano per la sua partecipazione al Grande Fratello. Sono ancora in corso tutti i rilievi del caso per chiarire che cosa ne abbia causato la morte così prematura.

SscNapoli

Luigi De Magistris: “Mi auguro resti a Napoli solo chi è orgoglioso di indossare la maglia azzurra!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Silvio Vieira: “Gyokeres è simile a Osimhen e ha voglia di vincere come Conte”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Pierpaolo Marino: “L’arrivo di Antonio Conte è una svolta epocale per il Napoli!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

L’autonomia differenziata è legge: insorge il Sud

Con l’approvazione alla Camera dei deputati, l’autonomia differenziata delle Regioni fortemente voluta dal ministro leghista Roberto Calderoli è diventata legge. Adesso le Regioni potranno...

Bruciano i Camaldoli: paura a Soccavo, Eremo evacuato

Arriva l’afa e porta il primo vasto incendio a Napoli. Ma l’anticiclone africano Minosse, che da mercoledì si è impadronito dell’Italia facendo schizzare la...

Pascale, teleassistenza a caregiver per medicazioni a casa

Chi si ammala di tumore non deve fare i conti soltanto con il dolore fisico e psicologico. Chi si ammala di tumore deve lottare...