Napoli bello anche in Champions: quarti molto vicini

Napoli bello anche in Europa. Batte 2-0 l’Eintracht Francoforte nella sfida esterna valida per l’andata degli ottavi di finale della Champions League e ipoteca il passaggio ai quarti, che sarà deciso nel match di ritorno in programma mercoledì 15 marzo in un Maradona gremito e tutto colorato d’azzurro.

Successo meritatissimo per gli uomini di Spalletti, che per fare bottino pieno in casa dei tedeschi, attualmente sesti in Bundesliga, chiama in causa Meret tra i pali; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim e Olivera in difesa; Anguissa, Lobotka e Zielinski a centrocampo; e in attacco il tridente formato da Lozano, Osimhen e Kvaratskhelia, che si fa notare al 34’.

Lozano raccoglie un cross all’interno dell’area avversaria e calcia forte, ma centra il legno. Sulla respinta si fionda come un falco Osimhen, che si impossessa della palla e viene atterrato da Buta. Per l’arbitro Diaz è rigore. Sul dischetto dagli undici metri si presenta il georgiano, che tira angolato ma a mezza altezza, dando all’ottimo Trapp l’opportunità di salvare lo 0-0.

Salvarlo soltanto momentaneamente. Al 40’ un irrefrenabile Lozano intercetta infatti un passaggio sulla trequarti, s’invola verso il fondo e crossa preciso sulla corsa del nigeriano, che solo soletto davanti alla porta non sbaglia.

Tra la rete del bomber mascherato e il raddoppio l’espulsione al 58’ dell’uomo fino a quel momento più pericoloso della squadra di Glasner, Kolo Muani, punito con il rosso diretto per un fallaccio ai danni di un grande Anguissa.

La seconda marcatura della capolista della serie A arriva soltanto sette minuti più tardi, al 65’ per la precisione, su un sinistro a giro di capitan Di Lorenzo dopo un tacco a liberare da manuale del fantasista georgiano.

Netta la superiorità del Napoli a Francoforte, dove gli azzurri disegnano un calcio osannato dai quotidiani nazionali. Alla fine il 2-0 sta anche stretto ai partenopei, che di gol avrebbero potuto segnarle almeno cinque.

Soddisfatto a fine partita Spalletti, che mette nel mirino l’Empoli reduce dal pareggio in trasferta contro la Fiorentina. L’incontro sabato allo stadio Castellani. Calcio d’inizio alle 18.

SscNapoli

Luigi De Magistris: “Mi auguro resti a Napoli solo chi è orgoglioso di indossare la maglia azzurra!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Silvio Vieira: “Gyokeres è simile a Osimhen e ha voglia di vincere come Conte”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Pierpaolo Marino: “L’arrivo di Antonio Conte è una svolta epocale per il Napoli!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Investita e uccisa in mare a Napoli, al via l’esame autoptico

E' stato conferito e sta per prendere il via l'esame autoptico sulla salma di Cristina Frazzica, la ricercatrice 31enne deceduta dopo essere stata investita...

Le mani della camorra sull’ospedale San Giovanni Bosco

Il clan Contini controllava l’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli. È la conclusione cui è approdata l’inchiesta della Procura partenopea sfociata nel blitz dei...

Formazione, laureandi da tutto il mondo al Pascale

Stanno arrivando alla spicciolata dal 3 giugno, sono i primi 14 laureandi in medicina provenienti da ogni parte del mondo e che al Pascale...