Napoli-Milan, violenti scontri tra tifosi: cosa è successo

Il Napoli di Spalletti ieri sera è stato sconfitto dal Milan di Pioli con un risultato di 4-0 al Maradona. Un risultato duro da digerire per la squadra in testa alla classifica del campionato. Una partita difficile, con alti picchi di tensione emotiva.

Napoli sconfitto dal Milan al Maradona: violenti scontri tra tifosi nel primo tempo

Nel corso del primo tempo di Napoli-Milan, scoppia il caos in curva tra i tifosi del Napoli. Un gruppo di ultrà sarebbe entrato in contatto con un altro gruppo di tifosi dando vita ad una rissa e al fuggi fuggi generale.

In realtà gli ultrà erano in fermento già da prima dell’inizio del match, all’entrata del Maradona. Spintoni, urla e atti di ostilità si erano già verificati ancor prima dell’inizio della partita, probabilmente per la protesta degli ultrà nei confronti del Presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis. Ad accendere la polemica il prezzo dei biglietti per la partita di Champions Napoli-Milan, considerato troppo elevato.

Ore prima del match, nei pressi dello stadio, i gruppi di ultrà avevano distribuito volantini per protestare contro il prezzo fissato per le partite di Champions. L’intenzione era di protestare attraverso il silenzio nel corso della partita, ma la protesta è invece sfociata in atti di violenza.

Anzi, nel corso del primo tempo i cori di protesta nei confronti di De Laurentiis hanno innalzato la tensione con altri gruppi di tifosi che hanno risposto fischiando. Da ciò, poi, la violenta rissa e il fuggi fuggi generale. Alla fine della partita, di per sé difficile per la sconfitta del Napoli con un risultato di 4-0, i tifosi in curva B non hanno interrotto la protesta con cori e fumogeni.

 

SscNapoli

Emanuele Belardi: “Manna? Fare il direttore a Lugano è diverso dal farlo a Napoli…”

A Radio CRC nel corso della trasmissione “Si Gonfia...

Simone Pepe: “Chi prende Antonio Conte non sbaglia mai”

“Suggerimenti sul perché sarebbe giusto prendere Antonio Conte? Chi...

Mirko Valdifiori: “Calzona ci sta mettendo l’anima”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di...

Ariedo Braida: “Non ho rapporti con De Laurentiis, ma se mi chiamasse…”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di...

Emanuele Belardi: “Manna? Fare il direttore a Lugano è diverso dal farlo a Napoli…”

A Radio CRC nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Emanuele Belardi, ex calciatore del Napoli: “Se Pioli è...

Simone Pepe: “Chi prende Antonio Conte non sbaglia mai”

“Suggerimenti sul perché sarebbe giusto prendere Antonio Conte? Chi prende Conte non sbaglia mai. È un super motivatore, è un super preparatore. È innovativo....

Nuova Cardio TC al Monaldi, esami più accurati in meno di un secondo

Una nuova tecnologia arricchisce le dotazioni dell’Azienda Ospedaliera dei Colli. È stata installata, presso l’Unità Operativa Complessa di Radiologia dell’Ospedale Monaldi di Napoli, diretta...