Notte di terrore a Nola: litiga con la fidanzata e investe pedoni in piazza

Litiga con la fidanzata, poi investe volontariamente i pedoni in piazza: una notte difficile a Nola, sarebbero circa sette le persone trasportate in ospedale. Il giovane è stato arrestato.

Nola, litiga con la fidanzata e investe volontariamente i pedoni in piazza

Notte di terrore a Nola (Napoli) dove, in Piazza Duomo, intorno all’una, un ragazzo a bordo di una Panda ha iniziato a sfrecciare tra i tanti giovani della movida nolana.

Dopo averne investito diversi si è allontanato dal centro a tutta velocità e nei pressi del comune di Camposano la sua auto a causa anche della velocità, è rimasta coinvolta in un incidente stradale capovolgendosi.

Almeno sette ragazzi sono stati trasportati in ospedale: alcuni sono in condizioni serie ma non in pericolo di vita. Il giovane è stato arrestato. Secondo una prima ricostruzione il giovane aveva poco prima litigato con la fidanzata.

SscNapoli

Bianchini: «Napoli Summer Pass disponibile su OneFootball fino a venerdì»

Oggi a Crc, nel corso della trasmissione In ritiro...

Luigi De Magistris: “Mi auguro resti a Napoli solo chi è orgoglioso di indossare la maglia azzurra!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Silvio Vieira: “Gyokeres è simile a Osimhen e ha voglia di vincere come Conte”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Bianchini: «Napoli Summer Pass disponibile su OneFootball fino a venerdì»

Oggi a Crc, nel corso della trasmissione In ritiro con te di Marco Giordano e Umberto Chiariello, è intervenuto il chief revenue officer della...

Tragedia in Irpinia, quattro giovani vittime di un incidente stradale

Un grave incidente stradale si è verificato poco dopo la mezzanotte della notte scorsa sulla SS 90 di Via Nazionale delle Puglie nel territorio...

Rissa violenta nel napoletano, 15enne ferito gravemente

Un 15enne è stato ferito gravemente da un suo coetaneo poco dopo le 23 di ieri. La scena è avvenuta in via Aldo Moro,...