Omicidio Francesco Pio Maimone, la toccante lettera della sorella Chiara

Si sono svolti il 25 marzo presso la chiesa di San Lorenzo Martire, nel quartiere Pianura, i funerali di Francesco Pio Maimone, ragazzo 18enne morto a colpi d’arma da fuoco a Mergellina.

Tantissimi si sono raccolti nel quartiere in cui il ragazzo viveva con la sua famiglia per dare l’ultimo saluto a Checco, morto in circostanze tragiche. Il ragazzo è stato colpito al petto da un proiettile esploso a poca distanza a causa di una lite per futili motivi in cui non aveva alcun ruolo.

Funerali di Francesco Pio Maimone, la lettera della sorella commuove tutti: “Ti ho amato, ti amo e ti amerò per sempre”

A commuovere sono le parole della sorella Chiara, che ha scritto per lui una toccante lettera: “Tutti ti amavano e ti ricorderanno per la tua bontà, il tuo sorriso, il tuo carattere dolce. Quello che ora conosceranno in cielo, mentre tu racconterai di te correndo da una nuvola all’altra“. La lettera è stata letta da un’amica.

Ti hanno portato via senza un perché, una spiegazione. Io continuo a cercare tra le tue cose dove ancora spero di vederti, ma invano perché tu non ci sei. Non sentirò più il tuo sorriso, la tua voce, non mi sentirò al sicuro tra le tue braccia perché non potrai stringermi più. Ma tu sei presente comunque: abbracciami nei sogni, ridi e fatti vedere felice perché solo così posso avere un motivo per andare avanti, sapendo che nonostante tu non sia qui fisicamente vivrai sempre dentro di me, perché le nostre anime sono legate per sempre“.

Sei stato più di un fratello, il mio uomo, il mio amico. Colui che mi ha sempre protetta. Come farò ora senza di te?“.

Perdonami se non riesco a dire di più, ma ora avrei bisogno di un tuo abbraccio per trovare la forza di andare avanti. Quella forza che ti chiedo di dare a mamma, a papà e ai nostri fratelli. Ti ho amato, ti amo e ti amerò per sempre. Tua sorella Chiara“.

 

 

 

 

 

SscNapoli

Luigi De Magistris: “Mi auguro resti a Napoli solo chi è orgoglioso di indossare la maglia azzurra!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Silvio Vieira: “Gyokeres è simile a Osimhen e ha voglia di vincere come Conte”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Pierpaolo Marino: “L’arrivo di Antonio Conte è una svolta epocale per il Napoli!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Investita e uccisa in mare a Napoli, al via l’esame autoptico

E' stato conferito e sta per prendere il via l'esame autoptico sulla salma di Cristina Frazzica, la ricercatrice 31enne deceduta dopo essere stata investita...

Le mani della camorra sull’ospedale San Giovanni Bosco

Il clan Contini controllava l’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli. È la conclusione cui è approdata l’inchiesta della Procura partenopea sfociata nel blitz dei...

Formazione, laureandi da tutto il mondo al Pascale

Stanno arrivando alla spicciolata dal 3 giugno, sono i primi 14 laureandi in medicina provenienti da ogni parte del mondo e che al Pascale...