Orrore nel Napoletano, assale la ex con coltello davanti ai figli

Una donna è stata accoltellata dal suo ex compagno mentre aveva tra le braccia il figlio di 7 mesi. Il fatto è avvenuto nella sua abitazione e a denunciare è stato il nuovo compagno che, verso le 13 di ieri, si è presentato agitato alla caserma dei Carabinieri del comune di Varcaturo, dopo le ripetute chiamate della donna.

I carabinieri si sono diretti subito all’abitazione e dopo aver sfondato la porta per far irruzione i militari hanno trovato il pavimento pieno di tracce di sangue, i due adulti erano in piedi, l’uomo brandiva tra le mani un coltello e la donna perdeva sangue dalla mano. I due figli, di 5 e 9 anni, piangevano spaventati.

L’uomo, 38 anni, originario di Pozzuoli, è stato subito disarmato e fermato con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate. La donna è ricoverata adesso all’Ospedale “Pineta Grande” di Castel Volturno, ma non sarebbe in pericolo di vita. I tre bambini- tutti figli dell’aggressore- sono stati temporaneamente affidati a parenti in attesa del ritorno della madre.

SscNapoli

Luigi De Magistris: “Mi auguro resti a Napoli solo chi è orgoglioso di indossare la maglia azzurra!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Silvio Vieira: “Gyokeres è simile a Osimhen e ha voglia di vincere come Conte”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Pierpaolo Marino: “L’arrivo di Antonio Conte è una svolta epocale per il Napoli!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

L’autonomia differenziata è legge: insorge il Sud

Con l’approvazione alla Camera dei deputati, l’autonomia differenziata delle Regioni fortemente voluta dal ministro leghista Roberto Calderoli è diventata legge. Adesso le Regioni potranno...

Bruciano i Camaldoli: paura a Soccavo, Eremo evacuato

Arriva l’afa e porta il primo vasto incendio a Napoli. Ma l’anticiclone africano Minosse, che da mercoledì si è impadronito dell’Italia facendo schizzare la...

Pascale, teleassistenza a caregiver per medicazioni a casa

Chi si ammala di tumore non deve fare i conti soltanto con il dolore fisico e psicologico. Chi si ammala di tumore deve lottare...