Ozieri, inciampa e precipita dal secondo piano: morto 60enne

Ozieri, provincia di Sassari in Sardegna: un uomo di 60 anni, Giovanni Carta, è precipitato dal secondo piano mentre era impegnato in alcune riparazioni della tapparella del suo appartamento. Giovanni era molto noto nella sua comunità: faceva l’assicuratore ma era stato anche un calciatore.

Tragedia in provincia, cade dal secondo piano mentre ripara la tapparella: Giovanni Carta è morto sul colpo

Sul luogo sono accorsi immediatamente gli uomini del 118 e le forze dell’ordine per effettuare tutti i rilievi del caso. Inutile ogni tentativo di salvargli la vita: il 60enne Giovanni Carta è morto sul colpo dopo aver sbattuto violentemente la testa.

Secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, Giovanni stava riparando la tapparella in ciabatte prima di precipitare dal secondo piano. Nel corso dell’operazione, è inciampato cadendo nel giardino della propria abitazione. Il volo di pochi metri gli è stato fatale: è caduto battendo la testa e morendo sul colpo.

Molti della comunità di Ozieri, ricordando anche le sue gesta calcistiche nelle squadre dell’Ozierese, del Frassatti e del Prassada, hanno scritto per lui messaggi di cordoglio. Giovanni lascia la moglie Simonetta e due figli, Mauro di 27 anni e Valeria di 23 anni.

L’ex terzino ed allenatore dell’ozierese scrive per lui sui social: “Non ci sono quasi parole per questa grave perdita. Ci vedevamo spessissimo assieme a tutti gli ex compagni. Giovanni era una persona solare e un grande lavoratore, attaccato ai valori della famiglia“.

SscNapoli

Emanuele Belardi: “Manna? Fare il direttore a Lugano è diverso dal farlo a Napoli…”

A Radio CRC nel corso della trasmissione “Si Gonfia...

Simone Pepe: “Chi prende Antonio Conte non sbaglia mai”

“Suggerimenti sul perché sarebbe giusto prendere Antonio Conte? Chi...

Mirko Valdifiori: “Calzona ci sta mettendo l’anima”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di...

Ariedo Braida: “Non ho rapporti con De Laurentiis, ma se mi chiamasse…”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di...

Emanuele Belardi: “Manna? Fare il direttore a Lugano è diverso dal farlo a Napoli…”

A Radio CRC nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Emanuele Belardi, ex calciatore del Napoli: “Se Pioli è...

Simone Pepe: “Chi prende Antonio Conte non sbaglia mai”

“Suggerimenti sul perché sarebbe giusto prendere Antonio Conte? Chi prende Conte non sbaglia mai. È un super motivatore, è un super preparatore. È innovativo....

Nuova Cardio TC al Monaldi, esami più accurati in meno di un secondo

Una nuova tecnologia arricchisce le dotazioni dell’Azienda Ospedaliera dei Colli. È stata installata, presso l’Unità Operativa Complessa di Radiologia dell’Ospedale Monaldi di Napoli, diretta...