Pascale, 38 interventi in diretta nel tempo record di due giorni

Trentotto interventi in due giorni, 20 in diretta in contemporanea in quattro sale operatorie, 18 pre-registrati, tutti trasmessi nell’aula Cerra, la sala convegni del Pascale dove da stamattina si sono riuniti i massimi esperti dell’urologia internazionale chiamati da Sisto Perdonà, direttore del Dipartimento di Urologia dell’Istituto dei tumori di Napoli. Sarà lui, insieme con la sua equipe, a effettuare nel tempo record della due giorni del quinto congresso <UroNews di Napoli, chirurgia del futuro in primo piano> 12 interventi per cancro alla prostata, 9 per tumore al rene, uno per tumore alla vescica. La conferenza farà luce sulle ultime tecnologie e i progressi innovativi nel campo dell’urologia, con particolare attenzione alla chirurgia in diretta. La Quinta edizione del Congresso UroNews è un chiaro segnale dell’importanza di eventi di questo genere nel promuovere la formazione continua e lo scambio di idee nel campo dell’urologia.

Il congresso vede la partecipazione di operatori di fama internazionale, i quali condividono le loro conoscenze e esperienze con una vasta audience di professionisti.

<In questa due giorni – dice Sisto Perdonà – eseguiremo interventi sia in robotica che in laparoscopia e anche utilizzando la nuova piattaforma robotica single port, fiore al occhiello del Pascale una tecnologia all’avanguardia che ha rivoluzionato il modo in cui vengono condotte le procedure chirurgiche. I partecipanti hanno l’opportunità di assistere a interventi in diretta, permettendo loro di migliorare le proprie competenze e acquisire una visione più approfondita delle tecniche e delle metodologie più recenti. La condivisione di conoscenze e la collaborazione tra i professionisti presenti hanno contribuito a creare un ambiente di apprendimento dinamico e stimolante>.

Il team dell’urologia del Pascale ha esportato la propria esperienza al congresso americano di urologia a San Antonio TX dove hanno dimostrato un impegno straordinario nel promuovere l’innovazione e l’eccellenza nella pratica urologica.

<Quindici giorni fa il primo intervento in Italia col robot uniportale – dice il direttore generale del Pascale, Attilio Bianchi – , oggi il primo convegno mondiale con dirette multiple da 4 sale operatorie collegate. Un traguardo che si raggiunge soltanto con un gioco di squadra che va dai chirurghi, agli anestesisti, al personale infermieristico e assistenziale. A tutti loro il mio ringraziamento, per il miglioramento della qualità della vita che riusciamo a garantire ai nostri pazienti>.

SscNapoli

Luigi De Magistris: “Mi auguro resti a Napoli solo chi è orgoglioso di indossare la maglia azzurra!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Silvio Vieira: “Gyokeres è simile a Osimhen e ha voglia di vincere come Conte”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Pierpaolo Marino: “L’arrivo di Antonio Conte è una svolta epocale per il Napoli!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Formazione, laureandi da tutto il mondo al Pascale

Stanno arrivando alla spicciolata dal 3 giugno, sono i primi 14 laureandi in medicina provenienti da ogni parte del mondo e che al Pascale...

In fin di vita il giovane pugnalato, fermato un sedicenne

Ha soltanto 16 anni ed è incensurato il presunto responsabile del ferimento del ventenne di Tufino, accoltellato nella notte tra domenica e lunedì in...

Europee: in Campania Pd primo partito, seguono Fdi e M5s

A spoglio quasi concluso nei territori del Sud (14.990 sezioni scrutinate su 14.992), il primato delle Europee va al Partito democratico, che si attesta...