Paura per il Papa in Vaticano, un’auto forza i varchi: i gendarmi sparano

Vaticano, attimi di tensione: giovedì sera un uomo di 40 anni, in visibile stato di alterazione, ha forzato il varco di Porta Sant’Anna con un’automobile intorno alle 20.

L’uomo si è rifiutato di rispondere all’alt della guardia svizzera. Le forze dell’ordine hanno provato ad impedirgli l’accesso, ma lui non si è fermato. Ha raggiunto a bordo del mezzo di trasporto il cortile di San Damaso, poi è sceso dall’auto ed è stato bloccato dagli agenti della Gendarmeria.

Vaticano, attimi di tensione: un uomo forza i varchi, i gendarmi sparano per fermare la sua corsa

Il conducente era in stato alterato ed è stato successivamente arrestato. Al momento è detenuto nella in una cella presso la Caserma di Gendarmeria. Al suo arrivo è stato emanato un codice di allarme. I gendarmi hanno anche sparato un colpo alle ruote anteriori dell’automobile per fermare la sua corsa. L’uomo, dopo essersi inizialmente fermato, ha fatto manovra ed ha superato il varco a tutta velocità.

Attimi di paura, che si sono conclusi però in un nulla di fatto. Il mezzo di trasporto è stato colpito sul parafango, ma in un primo momento nemmeno questo ha fermato la sua corsa.

Non è chiaro quali fossero le intenzioni dell’uomo che ha provato a forzare il varco con la sua automobile. Dopo la diffusione dell’allarme, il Portone di Zecca che conduce alla Basilica di San Pietro è stato chiuso. L’uomo, ora detenuto, è stato visitato dalla Direzione di Sanità e Igiene dello Stato della Città del Vaticano per verificare il suo stato di salute. Il 40enne al momento è a disposizione dell’autorità giudiziaria.

SscNapoli

Emanuele Belardi: “Manna? Fare il direttore a Lugano è diverso dal farlo a Napoli…”

A Radio CRC nel corso della trasmissione “Si Gonfia...

Simone Pepe: “Chi prende Antonio Conte non sbaglia mai”

“Suggerimenti sul perché sarebbe giusto prendere Antonio Conte? Chi...

Mirko Valdifiori: “Calzona ci sta mettendo l’anima”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di...

Ariedo Braida: “Non ho rapporti con De Laurentiis, ma se mi chiamasse…”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di...

Emanuele Belardi: “Manna? Fare il direttore a Lugano è diverso dal farlo a Napoli…”

A Radio CRC nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Emanuele Belardi, ex calciatore del Napoli: “Se Pioli è...

Simone Pepe: “Chi prende Antonio Conte non sbaglia mai”

“Suggerimenti sul perché sarebbe giusto prendere Antonio Conte? Chi prende Conte non sbaglia mai. È un super motivatore, è un super preparatore. È innovativo....

Nuova Cardio TC al Monaldi, esami più accurati in meno di un secondo

Una nuova tecnologia arricchisce le dotazioni dell’Azienda Ospedaliera dei Colli. È stata installata, presso l’Unità Operativa Complessa di Radiologia dell’Ospedale Monaldi di Napoli, diretta...