Piantedosi: “Stiamo monitorando costantemente il fenomeno della movida giovanile”

“Sono in corso specifici approfondimenti per la gestione della movida giovanile che possano costituire modello da estendere alle realtà interessate dal fenomeno”. Ad annunciarlo è il ministro dell’Interno, Matteo Piantedosi, durante la seduta di question time al Senato.

Il ministro ha poi ribadito il problema della movida giovanile nelle province di Napoli ed ha evidenziato che “dal primo gennaio 2022 ad oggi sono state assegnate 53.220 unità di rinforzo delle forze polizia”.

“La criminalità giovanile  è un argomento “complesso che si riscontra un po’ ovunque e non solo nelle grandi metropoli”. “L’attività di contrasto deve ripartire dalla prevenzione di questi fenomeni e non solo dalla repressione degli stessi ha concluso il ministro”.

SscNapoli

Luigi De Magistris: “Mi auguro resti a Napoli solo chi è orgoglioso di indossare la maglia azzurra!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Silvio Vieira: “Gyokeres è simile a Osimhen e ha voglia di vincere come Conte”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Pierpaolo Marino: “L’arrivo di Antonio Conte è una svolta epocale per il Napoli!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Formazione, laureandi da tutto il mondo al Pascale

Stanno arrivando alla spicciolata dal 3 giugno, sono i primi 14 laureandi in medicina provenienti da ogni parte del mondo e che al Pascale...

In fin di vita il giovane pugnalato, fermato un sedicenne

Ha soltanto 16 anni ed è incensurato il presunto responsabile del ferimento del ventenne di Tufino, accoltellato nella notte tra domenica e lunedì in...

Europee: in Campania Pd primo partito, seguono Fdi e M5s

A spoglio quasi concluso nei territori del Sud (14.990 sezioni scrutinate su 14.992), il primato delle Europee va al Partito democratico, che si attesta...