Pianura, donna trovata senza vita: è la mamma del tiktoker Donato De Caprio

La donna ritrovata senza vita a Pianura nel Napoletano è Rosa Gigante, 73 anni, madre del tiktoker Donato De Caprio, diventato famoso per i suoi panini e per il tormentone “Con mollica o senza?”, nome della sua attività di salumeria. La 73enne è stata ritrovata senza vita nel quartiere Sant’Aniello.

La donna, secondo le prime indiscrezioni, sarebbe stata uccisa. Le indagini sono ancora in corso per chiarire quanto accaduto. Per il momento, al vaglio degli inquirenti la posizione di una vicina di casa.

Pianura, uccisa Rosa Gigante, 73 anni: è la madre del tiktoker Donato De Caprio

La notizia ha scosso molto i fan di Donato, che è molto seguito anche all’estero, con più di 3 milioni di followers. Per il momento gli inquirenti non si sono sbilanciati ma la madre di Donato sarebbe stata assassinata, probabilmente nel corso di una lite nel vicinato. Le forze dell’ordine stanno valutando la posizione di una donna, attualmente interrogata.

Il famoso tiktoker e titolare dell’attività di salumeria è stato chiamato mentre stava lavorando per recarsi nell’abitazione della madre. Il corpo della donna è stato ritrovato senza vita dai familiari di lei. Riguardo la vicenda le autorità stanno mantenendo il massimo riserbo, ma alcune indiscrezioni sostengono che la 73enne sia stata brutalmente malmenata, forse con un martello.

È possibile che la madre di Donato, Rosa Gigante, sia stata assassinata nel corso di una lite per futili motivi. Sulla scena gli uomini della squadra mobile e il 118. La situazione nei pressi dell’abitazione della donna sarebbe molto tesa.

La notizia della morte violenta della madre del tiktoker avrebbe attirato folle di curiosi, vicini di casa e abitanti del quartiere Sant’Aniello. Molti sono anche i giornalisti accorsi sulla scena che però vengono tenuti a distanza. Nulla ancora si immagina sul reale movente della lite nel vicinato: le indagini sono ancora in corso. Solo nelle prossime ore sarà possibile avere maggiore chiarezza sulla vicenda che ha lasciato il quartiere senza parole.

Intanto, la solidarietà sui social nei confronti di Donato è molta: sotto alcuni dei suoi video su tiktok, gli utenti stanno lasciando per lui messaggi toccanti.

 

SscNapoli

Giuseppe Cannella: “Il Napoli deve ripartire affidandosi all’allenatore giusto”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di...

David Giubilato: “Napoli svuotato, senza reazione”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di...

Amedeo Mangone: “Di Francesco ha grandi idee, merita una grande squadra”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di...

Giovanni Marchese: “Conte è un allenatore duro, una volta venne al campo col megafono…”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di...

Giuseppe Cannella: “Il Napoli deve ripartire affidandosi all’allenatore giusto”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto il direttore Giuseppe Cannella: “De Laurentiis pensava che sostituire Spalletti fosse semplice....

David Giubilato: “Napoli svuotato, senza reazione”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto David Giubilato: “Quest’anno il Napoli è stato caratterizzato da un concentrato di...

Bradisismo, trema ancora la terra in Campania

Il territorio dei Campi Flegrei trema ancora. Nelle ultime 24 ore sono state registrate ben 54 scosse di terremoto in tutta la zona Flegrea,...