Preso il piromane di Cisterna dell’Olio e piazza Carolina

È un senza fissa dimora il responsabile degli incendi appiccati nel centro di Napoli, a poche ore di distanza l’uno dall’altro il 15 gennaio scorso. A un mese esatto dai roghi che distrussero sei auto, due moto e altrettanti locali tra piazza Carolina e via Cisterna dell’Olio, la polizia ha smascherato il presunto colpevole grazie alle immagini delle telecamere di sorveglianza installate dai commercianti delle due zone interessate dalle fiamme. Si tratta di un 58enne con residenza nel capoluogo campano. Ma gli agenti della Squadra mobile che lo hanno identificato lo hanno rintracciato a Milano, nelle vicinanze della stazione ferroviaria, e lo hanno arrestato con l’accusa di aver appiccato i due incendi nel centro di Napoli. Adesso sono in corso accertamenti per capire se il piromane possa essersi reso responsabile di altri episodi analoghi.

SscNapoli

Bianchini: «Napoli Summer Pass disponibile su OneFootball fino a venerdì»

Oggi a Crc, nel corso della trasmissione In ritiro...

Luigi De Magistris: “Mi auguro resti a Napoli solo chi è orgoglioso di indossare la maglia azzurra!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Silvio Vieira: “Gyokeres è simile a Osimhen e ha voglia di vincere come Conte”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Bianchini: «Napoli Summer Pass disponibile su OneFootball fino a venerdì»

Oggi a Crc, nel corso della trasmissione In ritiro con te di Marco Giordano e Umberto Chiariello, è intervenuto il chief revenue officer della...

Tragedia in Irpinia, quattro giovani vittime di un incidente stradale

Un grave incidente stradale si è verificato poco dopo la mezzanotte della notte scorsa sulla SS 90 di Via Nazionale delle Puglie nel territorio...

Rissa violenta nel napoletano, 15enne ferito gravemente

Un 15enne è stato ferito gravemente da un suo coetaneo poco dopo le 23 di ieri. La scena è avvenuta in via Aldo Moro,...