Real Albergo dei Poveri, siglata l’intesa tra Mic e Comune di Napoli

Siglato questa mattina il protocollo d’intesa tra Ministero della Cultura e Comune di Napoli, firmato dal ministro Gennaro Sangiuliano e dal sindaco Gaetano Manfredi, per dare una nuova vita Una nuova vita al Real Albergo dei Poveri, l’enorme edificio settecentesco di piazza Carlo III a Napoli.

Con il patto firmato si entra nel vivo del progetto di restauro, valorizzazione e rigenerazione urbana del Real Albergo dei Poveri, progetto previsto dal piano nazionale per gli investimenti complementari al Pnrr per il quale sono destinati 100 milioni di euro.

Gli enormi spazi di Palazzo Fuga saranno destinati al Museo archeologico nazionale di Napoli, con la creazione di nuovi spazi espositivi per le collezioni permanenti e per l’allestimento di mostre temporanee, all’Università degli studi “Federico II” allo scopo di offrire opportunità formative permanenti per i giovani e qualificare il tessuto umano della zona, e alla Biblioteca nazionale di Napoli, attraverso la creazione di una biblioteca-laboratorio innovativa anche digitale, intesa soprattutto come polo culturale di nuova generazione e di respiro internazionale.

La restante parte dell’edificio sarà destinata alle imprese, con lo scopo di realizzare anche attività economiche “importanti per la sostenibilità della struttura e per lo sviluppo culturale e turistico del territorio.

SscNapoli

Luigi De Magistris: “Mi auguro resti a Napoli solo chi è orgoglioso di indossare la maglia azzurra!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Silvio Vieira: “Gyokeres è simile a Osimhen e ha voglia di vincere come Conte”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Pierpaolo Marino: “L’arrivo di Antonio Conte è una svolta epocale per il Napoli!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Formazione, laureandi da tutto il mondo al Pascale

Stanno arrivando alla spicciolata dal 3 giugno, sono i primi 14 laureandi in medicina provenienti da ogni parte del mondo e che al Pascale...

In fin di vita il giovane pugnalato, fermato un sedicenne

Ha soltanto 16 anni ed è incensurato il presunto responsabile del ferimento del ventenne di Tufino, accoltellato nella notte tra domenica e lunedì in...

Europee: in Campania Pd primo partito, seguono Fdi e M5s

A spoglio quasi concluso nei territori del Sud (14.990 sezioni scrutinate su 14.992), il primato delle Europee va al Partito democratico, che si attesta...