Ruud Krol: “Nulla è cambiato. Adesso il Napoli ha capito che per vincere deve essere in partita sempre”

A Radio Crc nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Ruud Krol, ex calciatore

“Non sono preoccupato nonostante la sconfitta del Napoli di ieri contro il Milan. E’ solo la terza sconfitta in stagione, ieri è stata una giornata storta in cui la squadra non ha girato. Può capitare, speriamo che il Napoli torni subito a correre. L’ho visto molto affaticato, ma è anche normale vista la sosta che ha portato tanti azzurri in giro per il mondo. Il Milan non giocava bene da 3 mesi, ieri ha trovato la motivazione per fare qualcosa di buono contro la capolista. L’avversario ha voluto dimostrare che ha meritato lo scudetto lo scorso anno: erano più motivati. Non si può essere sempre al massimo della forma in tutte le partite: ieri il Napoli non lo era.

Il Napoli non è stato compatto, ha lasciato molto spazio al Milan che ne ha approfittato con gli uomini migliori. I primi due gol sono frutto di grandi errori in difesa. E’ molto importante che venerdì a Lecce il Napoli risponda da grande squadra, ma ancora più importante saranno le prossime due gare col Milan. Ieri si è sdraiato il Napoli, ma ha capito che per vincere deve essere concentrato per tutta la durata del match. Non ho visto la solita grinta negli azzurri, c’è da chiedere a Spalletti il motivo, ma sono convinto che sia frutto della stanchezza dei giocatori che sono andati in giro per il mondo. Nulla è compromesso, se torna a dimostrare il suo valore, il Napoli può passare il turno, nulla è cambiato nonostante la sconfitta”.

 

SscNapoli

Luigi De Magistris: “Mi auguro resti a Napoli solo chi è orgoglioso di indossare la maglia azzurra!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Silvio Vieira: “Gyokeres è simile a Osimhen e ha voglia di vincere come Conte”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Pierpaolo Marino: “L’arrivo di Antonio Conte è una svolta epocale per il Napoli!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

L’autonomia differenziata è legge: insorge il Sud

Con l’approvazione alla Camera dei deputati, l’autonomia differenziata delle Regioni fortemente voluta dal ministro leghista Roberto Calderoli è diventata legge. Adesso le Regioni potranno...

Bruciano i Camaldoli: paura a Soccavo, Eremo evacuato

Arriva l’afa e porta il primo vasto incendio a Napoli. Ma l’anticiclone africano Minosse, che da mercoledì si è impadronito dell’Italia facendo schizzare la...

Pascale, teleassistenza a caregiver per medicazioni a casa

Chi si ammala di tumore non deve fare i conti soltanto con il dolore fisico e psicologico. Chi si ammala di tumore deve lottare...