Salernitana, l’ex presidente Aliberti: “L’astio tra tifosi di Napoli e Salerno nasce da una gara di playoff”

A Radio CRC nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Aniello Aliberti, ex presidente della Salernitana:

Vannucchi era un giocatore bravo, si trovava nell’Under 21 all’epoca. Seguirò la partita di domenica con spirito tranquillo. Sono due squadre soddisfatte, il Napoli ha vinto lo scudetto da tempo visto il divario con le dirette inseguitrici che hanno fatto un campionato a parte, la Salernitana altrettanto, perché è salva anche lei da qualche mese. Credo sia fuori dalla mischia tranquillamente. Dovrebbe essere una bella giornata di calcio. È una cosa buona per lo sport in Campania.

L’astio che c’è nei confronti di Napoli da parte di alcuni tifosi della Salernitana? In ogni città ci sono tifosi di ogni squadra, è impensabile che in una città ci siano tifosi solo della propria squadra. L’astio sportivo nasce da quella famosa partita tra Salernitana e Juve Stabia per i playoff, quando i tifosi del Napoli tifavano per la Juve Stabia.

Sono cose calcistiche solamente, cose storiche che fin quando non provocano danni e atti brutti, che ben venga. Basta che non si fa casino e non ci siano danni alle persone e alle cose, potrebbe essere una bella rivalità sportiva.

A Napoli è più sentita la rivalità verso Inter, Milan e Juventus. L’importante è che non accadano danni alle persone e alle cose.

Il calcio attuale è di una noia mortale per me perché il sistema calcio ripete le cose con una noia mortale. Non riesco neanche a vedere tutte le partite perché mi annoiano. Io tutto questo grande entusiasmo per questo calcio non ce l’ho.

Fenomeni o fuoriclasse dopo Maradona non ne ho visti”.

SscNapoli

Emanuele Belardi: “Manna? Fare il direttore a Lugano è diverso dal farlo a Napoli…”

A Radio CRC nel corso della trasmissione “Si Gonfia...

Simone Pepe: “Chi prende Antonio Conte non sbaglia mai”

“Suggerimenti sul perché sarebbe giusto prendere Antonio Conte? Chi...

Mirko Valdifiori: “Calzona ci sta mettendo l’anima”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di...

Ariedo Braida: “Non ho rapporti con De Laurentiis, ma se mi chiamasse…”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di...

Emanuele Belardi: “Manna? Fare il direttore a Lugano è diverso dal farlo a Napoli…”

A Radio CRC nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Emanuele Belardi, ex calciatore del Napoli: “Se Pioli è...

Simone Pepe: “Chi prende Antonio Conte non sbaglia mai”

“Suggerimenti sul perché sarebbe giusto prendere Antonio Conte? Chi prende Conte non sbaglia mai. È un super motivatore, è un super preparatore. È innovativo....

Nuova Cardio TC al Monaldi, esami più accurati in meno di un secondo

Una nuova tecnologia arricchisce le dotazioni dell’Azienda Ospedaliera dei Colli. È stata installata, presso l’Unità Operativa Complessa di Radiologia dell’Ospedale Monaldi di Napoli, diretta...