Scontri tra auto nel Casertano, morti quattro giovani

Notte tragica nel Casertano dove quattro giovani hanno perso la vita in strada. Nel primo caso, il più grave, il fatto è avvenuto in via delle Dune, a Villa Literno, dove due auto si sono scontrate, con molta probabilità in modo frontale, e tre ragazzi sono morti sul colpo, mentre gli altri tre individui sono rimasti gravemente feriti.

A Caserta, invece, un’auto si è ribaltata mentre viaggiava sulla statale Appia. Il conducente era un ragazzo di 20 anni che, stando alle ultime indiscrezioni, pare abbia fatto tutto da solo.

A Villa Literno, i quattro giovani erano di ritorno a bordo di una 500 abarth probabilmente da un locale, dopo da una serata trascorsa fuori casa, quando, sul tratto di strada che collega il comune casertano con il comune di Giugliano in Campania, si scontrati frontalmente con una 500 X su cui viaggiavano un uomo e una donna di età complessiva di 49 e 54 anni, residenti a Casapesenna. L’urto è stato violentissimo e i ragazzi sono rimasti incastrati tra le lamiere dell’auto.

I Vigili del Fuoco sono giunti sul posto per cercare di fare il possibile per liberare i ragazzi dall’auto. Purtroppo, tre giovani sono morti poco dopo, mentre il quarto, originario di Giugliano in Campania, è rimasto gravemente ferito, così come anche la coppia coinvolta nell’incidente. Le vittime sono: un 20enne di Aversa, un 25enne ucraino e un 23enne rumeno.

Le indagini e le ricostruzione delle dinamiche degli accaduti sono state affidate alla compagnia dei carabinieri di Casal Di Principe, che però non hanno trovato né telecamere né testimoni; c’erano sull’asfalto solo i segni lasciati dai freni.

A Caserta, invece, i vigili del fuoco del Comando di Caserta hanno trovato l’auto ribaltata in mezzo alla carreggiata e il conducente sbalzato nella scarpata adiacente alla strada. Sono così dovuti intervenire i vigili del Nucleo Saf (speleo-alpino-fluviale) per recuperare il 20enne, ormai deceduto.

SscNapoli

Luigi De Magistris: “Mi auguro resti a Napoli solo chi è orgoglioso di indossare la maglia azzurra!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Silvio Vieira: “Gyokeres è simile a Osimhen e ha voglia di vincere come Conte”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Pierpaolo Marino: “L’arrivo di Antonio Conte è una svolta epocale per il Napoli!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Formazione, laureandi da tutto il mondo al Pascale

Stanno arrivando alla spicciolata dal 3 giugno, sono i primi 14 laureandi in medicina provenienti da ogni parte del mondo e che al Pascale...

In fin di vita il giovane pugnalato, fermato un sedicenne

Ha soltanto 16 anni ed è incensurato il presunto responsabile del ferimento del ventenne di Tufino, accoltellato nella notte tra domenica e lunedì in...

Europee: in Campania Pd primo partito, seguono Fdi e M5s

A spoglio quasi concluso nei territori del Sud (14.990 sezioni scrutinate su 14.992), il primato delle Europee va al Partito democratico, che si attesta...