Seraino Dalgliesh: “Dendonker sereno, non del tutto soddisfatto, ma molto sereno”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Seraino Dalgliesh, agente di Leander Dendoncker:

“Dendoncker ha sempre uno spirito positivo, si ritiene un calciatore di squadra quindi ha come primo obiettivo, l’interesse della squadra. Certo, vorrebbe aiutarla di più a raggiungere gli obiettivi, ma queste sono prerogative del coach. Lui però resta positivo e sfrutterà questa sosta per lavorare ancora di più ed ottenere più minuti nella parte conclusiva della stagione.

La scelta Napoli la difendiamo, non ne siamo pentiti. Certo vorrebbe giocare di più e se mi chiedete se lo meriterebbe dico di sì perchè viene da un club importante, perchè è un nazionale belga e quindi è un giocatore importante che meriterebbe di giocare di più. Questo però non significa che Leander sia abbattuto o che non rifarebbe questa scelta. Il ragazzo è rimasto sereno, non del tutto soddisfatto, ma molto sereno.

Il suo futuro? Il focus di Dendoncker è sulla squadra, vuole che ottenga la miglior posizione possibile in campionato. Rimettere le cose a posto sul campo e concludere la serie A nel miglior modo possibile è il suo obiettivo immediato. Poi, parleremo con la società a fine stagione e vedremo se ci saranno i presupposti per continuare. Ma, l’obiettivo sportivo è l’unico focus del ragazzo al momento.

 

 

Il cambio di allenatore ha influito inevitabilmente sullo scorso minutaggio di Dendoncker perchè adesso ad allenare il Napoli non c’è l’allenatore che lo ha voluto. Mazzarri avrà chiesto un giocatore come Dendoncker come rinforzo, adesso con un altro allenatore è chiaro che l’impatto è diverso. Non voglio che passi questa mia esternazione come una polemica, ma è chiaro che se si guardano i minuti giocati, bisogna considerare che ora c’è Calzona che è un ottimo coach e non meno bravo di Mazzarri. Dendoncker si gioca una maglia con Lobotka che Calzona conosce bene, detto questo però massimo rispetto per l’allenatore del Napoli.

Come sta vivendo Napoli? Napoli è una città meravigliosa in cui Dendoncker si sta trovando benissimo. Non solo la città, ma anche la gente di Napoli è meravigliosa.

Dendoncker e Mertens sono in contatto, hanno parlato della destinazione Napoli prima che arrivasse e Dries potete immaginare che ha speso parole solo belle per la città e la gente. Non è venuto qui a fare il turista, ma al momento si gode almeno questo”.

SscNapoli

Giuseppe Cannella: “Il Napoli deve ripartire affidandosi all’allenatore giusto”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di...

David Giubilato: “Napoli svuotato, senza reazione”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di...

Amedeo Mangone: “Di Francesco ha grandi idee, merita una grande squadra”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di...

Giovanni Marchese: “Conte è un allenatore duro, una volta venne al campo col megafono…”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di...

Giuseppe Cannella: “Il Napoli deve ripartire affidandosi all’allenatore giusto”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto il direttore Giuseppe Cannella: “De Laurentiis pensava che sostituire Spalletti fosse semplice....

David Giubilato: “Napoli svuotato, senza reazione”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto David Giubilato: “Quest’anno il Napoli è stato caratterizzato da un concentrato di...

Bradisismo, trema ancora la terra in Campania

Il territorio dei Campi Flegrei trema ancora. Nelle ultime 24 ore sono state registrate ben 54 scosse di terremoto in tutta la zona Flegrea,...