Sparatoria a Fuorigrotta, le indagini: agguato a Vitale Troncone, boss che sfugge alla morte

Ieri pomeriggio, a Fuorigrotta, una sparatoria ha seminato il panico a via delle Legioni. Le forze dell’ordine hanno raccolto dal manto stradale del quartiere a ovest di Napoli 12 bossoli di proiettili provenienti da una calibro 9. Secondo quanto fino ad ora ricostruito, due ignoti a bordo di uno scooter avrebbero esploso i colpi in una Fuorigrotta piuttosto affollata, non troppo distanti da una chiesa, scatenando il panico tra i passanti.

Sparatoria a Fuorigrotta, nel mirino il boss Vitale Troncone con il figlio

Le forze dell’ordine non avevano escluso alcuna pista: come riportato dal Mattino, spunta ora il retroscena dalle indagini della sparatoria avvenuta all’altezza del civico 18. Si tratta di un agguato nei confronti di un boss della zona, Vitale Troncone. Questa, secondo quanto ricostruito, la matrice criminale della sparatoria.

Il nome di Vitale Troncone è già noto alle forze dell’ordine. Il boss aveva scampato un altro agguato al suo indirizzo circa due anni fa. I due ignoti a bordo dello scooter hanno sparato ad altezza uomo intorno alle 19:10, tra le famiglie che stavano rientrando a quell’ora dal mare. Tra la folla si trovava proprio Vitale Troncone, uscito da poco dal carcere, in compagnia del figlio Giuseppe.

È ipotizzabile che l’agguato fosse proprio a indirizzo di quest’ultimo o di suo figlio. I risultati delle indagini spingono i militari del comando provinciale a credere che si sia trattato di una vera e propria spedizione punitiva che aveva lo scopo di uccidere i due.

SscNapoli

Bianchini: «Napoli Summer Pass disponibile su OneFootball fino a venerdì»

Oggi a Crc, nel corso della trasmissione In ritiro...

Luigi De Magistris: “Mi auguro resti a Napoli solo chi è orgoglioso di indossare la maglia azzurra!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Silvio Vieira: “Gyokeres è simile a Osimhen e ha voglia di vincere come Conte”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Bianchini: «Napoli Summer Pass disponibile su OneFootball fino a venerdì»

Oggi a Crc, nel corso della trasmissione In ritiro con te di Marco Giordano e Umberto Chiariello, è intervenuto il chief revenue officer della...

Tragedia in Irpinia, quattro giovani vittime di un incidente stradale

Un grave incidente stradale si è verificato poco dopo la mezzanotte della notte scorsa sulla SS 90 di Via Nazionale delle Puglie nel territorio...

Rissa violenta nel napoletano, 15enne ferito gravemente

Un 15enne è stato ferito gravemente da un suo coetaneo poco dopo le 23 di ieri. La scena è avvenuta in via Aldo Moro,...