Stefano De Agostini: “Caso Acerbi? Fossi in lui andrei in Tv a spiegare cosa è successo”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Stefano De Agostini, doppio ex di Napoli-Atalanta:

“Sabato ultima speranza Champions per il Napoli? Credo di sì. Per il Napoli è una finale. Sarebbe importante vincere per la classifica e per la piazza. Arrivare dopo Spalletti era un problema perché quello che ha fatto lui è qualcosa di memorabile. Riuscire a far rendere la squadra come ha fatto lui era veramente complicato. Serviva un top manager. Bisogna programmarla la prossima stagione perché ci siamo resi un po’ conto che qualche calciatore aveva la pancia un po’ piena.

 

Pesa di più l’assenza di Kvaratskhelia o quella di Koopmeiners? È dura dirlo. Erano forse i due più attesi in questa partita. Diciamo che entrambi gli allenatori rimpiangono di non averli, ma sono contenti che l’avversario non ce l’abbia.

Da chi ripartirei nel Napoli? Secondo me chiunque arriva trova terreno un po’ più fertile perché non è stata una stagione positiva e può lavorare in modo più tranquillo. Sarei curioso di vedere Italiano a Napoli, ma mi piacerebbe tantissimo vedere Conte a Napoli. Serve carica mentale a questa squadra e Conte è il più bravo in Italia su questo. Sarebbe suggestivo.

 

La vicenda AcerbiJuan Jesus? Credo che bisognerebbe fare chiarezza. Acerbi dovrebbe avere la forza di spiegare veramente come sono andate le cose. Non c’è stata chiarezza, quando vieni assolto perché non ci sono le prove, io andrei in televisione a spiegare cosa è successo. È chiaro che non si può accusare le persone quando non si sa come le cose siano andate. Indubbiamente non è una bella vicenda”.

 

SscNapoli

Giuseppe Cannella: “Il Napoli deve ripartire affidandosi all’allenatore giusto”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di...

David Giubilato: “Napoli svuotato, senza reazione”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di...

Amedeo Mangone: “Di Francesco ha grandi idee, merita una grande squadra”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di...

Giovanni Marchese: “Conte è un allenatore duro, una volta venne al campo col megafono…”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di...

Giuseppe Cannella: “Il Napoli deve ripartire affidandosi all’allenatore giusto”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto il direttore Giuseppe Cannella: “De Laurentiis pensava che sostituire Spalletti fosse semplice....

David Giubilato: “Napoli svuotato, senza reazione”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto David Giubilato: “Quest’anno il Napoli è stato caratterizzato da un concentrato di...

Bradisismo, trema ancora la terra in Campania

Il territorio dei Campi Flegrei trema ancora. Nelle ultime 24 ore sono state registrate ben 54 scosse di terremoto in tutta la zona Flegrea,...