Torre Annunziata piange Enrico Paduano, morto a 22 anni

Come riportato da Lo Strillone, il 22enne Enrico Paduano sarebbe morto a causa di un malore davanti agli occhi dei suoi genitori. La comunità di Torre Annunziata si stringe nel dolore e intorno alla sua famiglia per la sua prematura scomparsa. La notizia della scomparsa di Enrico ha fatto presto il giro dei gruppi social locali. Per lui tantissimi messaggi d’affetto.

Un utente scrive: “Caro ENRICO… nn so se crederci o meno… ma due paroline che mi escono dal profondo del cuore te le voglio dedicare… Ti ho conosciuto che avevi appena compiuto 8/9 anni eri un bambino con tanti sogni nel cassetto; cn tanta luce negli occhi e speranza… Ovunque mi girassi in quell’oratorio di MADRE MARIA MAZZARELLO; c’eri tu che sorridevi in quel cortile e giocavi a calcio, anche se nn era la tua passione ma ci mettevi tutto il tuo entusiasmo… A volte sei stato la carica e parlo per me che ero in quei tempi un ANIMATORE di quella struttura, di POSITIVITÀ! Il tuo sorriso; la tua voglia di VIVERE, ti stava portando a raggiungere quelli che erano i tuoi obiettivi!”. 

Nn so cosa sta succedendo, e nn mi spiego il perché tu così giovane e bello sei dovuto volare in cielo, e a tutto questo nn si trova una spiegazione… Nn sai cosa significhi la parola cattiveria, nn ti Apparteneva, nn era scritta nel tuo registro mentale! Hai lasciato un grande vuoto, nei cuori della tua famiglia, e in quello dei tuoi AMICI… Enrico… ovunque hai deciso di andare, ti dico, nn addio, ma ARRIVEDERCI! Ti voglio bn cucciolo!”. 

Arrivano le condoglianze ufficiali anche de “Il Presidente Stefano Pagano, il CDS e tutti gli associati della Sezione di Torre Annunziata si stringono attorno al dolore della famiglia Paduano per la prematura scomparsa di Enrico. Enrico è entrato a far parte della nostra famiglia arbitrale lo scorso 7 dicembre al termine dell’ultimo Corso Arbitri al quale ha sempre partecipato con dedizione, curiosità e passione. Un ragazzo d’oro, educato e disponibile… Questo è il ricordo che resterà sempre vivo nella nostra Sezione. Ci mancherai, ciao Enrico”. 

 

SscNapoli

Autunno in festa a Roccamonfina, al via con Tony Tammaro e gli Arteteca

Una nube di fumo si alza dalla piazza, i <vrollari> ardono sul fuoco, la musica riecheggia dalle casse. Ovunque si respira un’atmosfera di festa. A...

Filippo Galli: “Nel Napoli sembra sia venuta meno un po’ di consapevolezza della propria forza”

A Radio CRC nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Filippo Galli, ex calciatore e campione d’Europa con...

Mario Rui, l’agente: “Gestione irrispettosa e sciagurata nei suoi confronti, non riesco a trovare una spiegazione logica!”

Mario Giuffredi, agente di Politano, Mario Rui, Di Lorenzo e Gaetano, è intervenuto nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma:...