Torre del Greco, marito riaccolto in casa violenta e tenta di strangolare la moglie

Torre del Greco, arrestato 64enne per aver violentato più volte e tentato di strangolare la moglie. La donna aveva scelto di riaccoglierlo in casa dopo alcuni episodi di violenza domestica con la speranza che questa volta le cose potessero andare diversamente. Una speranza vana, purtroppo: il marito di 64 anni ha dimostrato una brutalità efferata.

L’uomo aveva già un ordine restrittivo nei confronti della moglie. Si tratta, quindi, di episodi di violenza reiterati. La donna lo aveva riaccolto ma, poco dopo essere rientrato a casa, il 64enne ha picchiato più volte la moglie, abusato sessualmente di lei più di una volta e tentato di toglierle la vita.

Torre del Greco, 64enne picchia e abusa più volte sessualmente della moglie: ha tentato di strangolarla

Una violenza efferata, poco dopo aver rimesso piede nella casa in cui abitava con la moglie. Nonostante le violenze subite, però, per fortuna la donna è sopravvissuta alla furia del marito. Botte, stupri e poi il tentativo di toglierle la vita strangolandola ma lei è riuscita a fuggire.

La donna è riuscita a scappare e si è rivolta subito alle forze dell’ordine. Ha denunciato il fatto ai carabinieri che sono prontamente intervenuti. I militari del Nucleo Radiomobile e della stazione di Torre del Greco hanno fatto irruzione nell’abitazione per arrestare il 64enne che ha opposto una feroce resistenza. L’uomo è stato costretto a lasciare la casa con la forza, rifiutando più volte di essere allontanato.

SscNapoli

Luigi De Magistris: “Mi auguro resti a Napoli solo chi è orgoglioso di indossare la maglia azzurra!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Silvio Vieira: “Gyokeres è simile a Osimhen e ha voglia di vincere come Conte”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Pierpaolo Marino: “L’arrivo di Antonio Conte è una svolta epocale per il Napoli!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Formazione, laureandi da tutto il mondo al Pascale

Stanno arrivando alla spicciolata dal 3 giugno, sono i primi 14 laureandi in medicina provenienti da ogni parte del mondo e che al Pascale...

In fin di vita il giovane pugnalato, fermato un sedicenne

Ha soltanto 16 anni ed è incensurato il presunto responsabile del ferimento del ventenne di Tufino, accoltellato nella notte tra domenica e lunedì in...

Europee: in Campania Pd primo partito, seguono Fdi e M5s

A spoglio quasi concluso nei territori del Sud (14.990 sezioni scrutinate su 14.992), il primato delle Europee va al Partito democratico, che si attesta...