Incidente in A30, si aggrava il bilancio: morti un 16enne e una 13enne, grave un bimbo

Tragico incidente in A30, nei pressi dello svincolo di Mercato San Severino sulla Caserta-Salerno in direzione Nord. Si aggrava ancora il bilancio: è morto nella notte in ospedale un ragazzo di 16 anni di Pagani, nel Salernitano, che era a bordo dell’auto che, nella serata di ieri, è finita, per cause ancora da chiarire, contro il guard rail.

Tragico incidente in A30, morta 13enne: il bilancio si aggrava con la morte di un ragazzo di 16 anni

Nell’incidente stradale ha perso la vita anche una ragazzina di 13 anni. Nell’auto, viaggiavano cinque persone. Il sindaco di Pagani, Raffaele De Prisco, in un post social di poco fa, scrive che “un’immensa tragedia ha colpito le nostre comunità“.

Restano gravi, intanto, le condizioni del fratello della ragazzina, un bimbo di 7 anni ricoverato all’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno, e quelle della mamma, ricoverata prima al nosocomio di Mercato San Severino e poi trasferita a Napoli; le condizioni del padre non desterebbero particolari preoccupazioni.

La famiglia è residente a San Valentino Torio, nel Salernitano. Il sindaco Michele Strianese, nella serata di ieri, ha raggiunto il presidio ospedaliero di Mercato San Severino e ha espresso il dolore dell’intera comunità per quanto accaduto. Ieri sera, in autostrada, anche l’elisoccorso del 118. Le indagini sono affidate alla Polizia stradale di Caserta Nord.

SscNapoli

Giuseppe Cannella: “Il Napoli deve ripartire affidandosi all’allenatore giusto”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di...

David Giubilato: “Napoli svuotato, senza reazione”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di...

Amedeo Mangone: “Di Francesco ha grandi idee, merita una grande squadra”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di...

Giovanni Marchese: “Conte è un allenatore duro, una volta venne al campo col megafono…”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di...

Giuseppe Cannella: “Il Napoli deve ripartire affidandosi all’allenatore giusto”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto il direttore Giuseppe Cannella: “De Laurentiis pensava che sostituire Spalletti fosse semplice....

David Giubilato: “Napoli svuotato, senza reazione”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto David Giubilato: “Quest’anno il Napoli è stato caratterizzato da un concentrato di...

Bradisismo, trema ancora la terra in Campania

Il territorio dei Campi Flegrei trema ancora. Nelle ultime 24 ore sono state registrate ben 54 scosse di terremoto in tutta la zona Flegrea,...