Trasporti pubblici, abbonamenti gratuiti con un “clic” per 130mila studenti campani

Chi studia viaggia gratis in Campania. Da casa a scuola. O all’Università. Per il sesto anno consecutivo la Regione rifinanzia la campagna a suo tempo fortemente voluta dal presidente della Giunta Vincenzo De Luca. E poiché la ripresa delle lezioni è ormai dietro l’angolo, passa subito dagli annunci ai fatti, dando il via libera alle richieste per ottenere l’abbonamento a tutti i mezzi pubblici senza sborsare un euro. Una manna in tempi come questi di caro energia. E con la stangata libri che attende le famiglie al rientro dalle vacanze estive.

Requisiti. I requisiti per presentare l’istanza non sono cambiati. Bensì, sono rimasti quelli che dal 2016 hanno consentito a oltre 130mila giovani e giovanissimi campani di usufruire a titolo completamente gratuito di tutti i mezzi pubblici. Per prima cosa, la residenza nella regione. Quindi, un’età compresa tra gli 11 e i 26 anni compiuti. E naturalmente lo status di studente, ovvero l’iscrizione a una scuola secondaria di primo o di secondo grado, all’università o a un master. Ma non è tutto. Per poter ricevere l’abbonamento, l’Isee familiare del richiedente non deve superare i 35mila euro.

Procedura. La domanda va compilata esclusivamente on-line, attraverso la sezione dedicata del sito www.unicocampania.it. Dopo il rilascio, o il rinnovo, l’abbonamento sarà subito disponibile sullo smartphone del richiedente, che potrà scaricarlo dall’app Unicocampania con le stesse credenziali usate per accedere precedentemente al sito. Una volta ottenuto e attivato dallo studente, il titolo sarà già valido a tutti gli effetti. Buon viaggio.

SscNapoli

Emanuele Belardi: “Manna? Fare il direttore a Lugano è diverso dal farlo a Napoli…”

A Radio CRC nel corso della trasmissione “Si Gonfia...

Simone Pepe: “Chi prende Antonio Conte non sbaglia mai”

“Suggerimenti sul perché sarebbe giusto prendere Antonio Conte? Chi...

Mirko Valdifiori: “Calzona ci sta mettendo l’anima”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di...

Ariedo Braida: “Non ho rapporti con De Laurentiis, ma se mi chiamasse…”

Nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di...

Emanuele Belardi: “Manna? Fare il direttore a Lugano è diverso dal farlo a Napoli…”

A Radio CRC nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Emanuele Belardi, ex calciatore del Napoli: “Se Pioli è...

Simone Pepe: “Chi prende Antonio Conte non sbaglia mai”

“Suggerimenti sul perché sarebbe giusto prendere Antonio Conte? Chi prende Conte non sbaglia mai. È un super motivatore, è un super preparatore. È innovativo....

Nuova Cardio TC al Monaldi, esami più accurati in meno di un secondo

Una nuova tecnologia arricchisce le dotazioni dell’Azienda Ospedaliera dei Colli. È stata installata, presso l’Unità Operativa Complessa di Radiologia dell’Ospedale Monaldi di Napoli, diretta...