Udinese-Napoli, attesta trepidante per la festa scudetto: Maradona soldout

Ormai al Napoli di Spalletti manca un solo punto per conquistare lo scudetto ed essere matematicamente vincitore del campionato di Serie A. Dopo la vittoria della Lazio ieri sera, la festa scudetto è stata ancora una volta rimandata.

I tifosi napoletani, però, ne sono felici: vogliono a gran voce una vittoria sul campo a conclusione di un campionato che ha visto il Napoli dominare. Manca ormai un solo punto, ciò significa che il Napoli riuscirà a conquistare il titolo sia in caso di vittoria che in caso di pareggio con l’Udinese.

Udinese-Napoli, soldout al Maradona per la partita trasmessa sui maxischermi

Il match Udinese-Napoli, come confermato già ufficialmente, si svolgerà oggi alle ore 20:45 presso la Dacia Arena a Udine. Per l’occasione, si aprono le porte del Maradona con 8 maxischermi più i due esistenti per assistere al match che potrebbe segnare la vittoria matematica del Napoli. I posti per assistere alla partita tramite maxischermo al Maradona sono presto andati esauriti. A prescindere dall’esito del match, l’atmosfera al Maradona sarà di certo unica. Uno stadio completamente soldout nonostante l’assenza dei giocatori.

I biglietti, al prezzo simbolico di 5 euro che sarà devoluto in beneficenza, sono andati letteralmente a ruba ed esauriti nella stessa giornata in cui ne è stata aperta la vendita. Intanto, a Napoli ricompaiono le zone pedonali per facilitare lo spostamento dei tifosi e l’eventuale festeggiamento della vittoria matematica.

Anche a Udine è previsto l’arrivo di migliaia di sostenitori del Napoli di Spalletti. Ieri sera alcuni tifosi hanno accolto l’arrivo dei giocatori e hanno scortato il loro autobus fino all’arrivo in albergo. Come anticipato in conferenza stampa, in caso di vittoria dello scudetto, il ritorno dei giocatori a Napoli potrebbe essere rimandato a venerdì mattina.

SscNapoli

Luigi De Magistris: “Mi auguro resti a Napoli solo chi è orgoglioso di indossare la maglia azzurra!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Silvio Vieira: “Gyokeres è simile a Osimhen e ha voglia di vincere come Conte”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

Pierpaolo Marino: “L’arrivo di Antonio Conte è una svolta epocale per il Napoli!”

Nel corso della trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro è...

L’autonomia differenziata è legge: insorge il Sud

Con l’approvazione alla Camera dei deputati, l’autonomia differenziata delle Regioni fortemente voluta dal ministro leghista Roberto Calderoli è diventata legge. Adesso le Regioni potranno...

Bruciano i Camaldoli: paura a Soccavo, Eremo evacuato

Arriva l’afa e porta il primo vasto incendio a Napoli. Ma l’anticiclone africano Minosse, che da mercoledì si è impadronito dell’Italia facendo schizzare la...

Pascale, teleassistenza a caregiver per medicazioni a casa

Chi si ammala di tumore non deve fare i conti soltanto con il dolore fisico e psicologico. Chi si ammala di tumore deve lottare...